Adista
Dom 23 novembre 2014
Adista
-
 
Login
Password
Clicca qui per ricevere
copie saggio di Adista

Ultime edizioni pubblicate Ultime edizioni pubblicate Adista Notizie n. 42 - 29 novembre 2014 Adista Documenti n. 42 - 29 novembre 2014 Adista Contesti n. 43 - 01 dicembre 2012 Adista Segni nuovi n. 41 - 22 novembre 2014


  • LA RISACCA. Il lavoro senza lavoro
  • Terra rossa. Viaggio nel cuore della Tanzania
  • BENEDIZIONE DELLE COPPIE OMOSESSUALI
  • LA VIA APERTA DA GESU' (Matteo)
  • Il processo all'Isolotto
  • PAPA FRANCESCO: LA RIVOLUZIONE DEI GESTI
  • MARITO & MARITO
  • CORREGGERE LA CHIESA. CONFESSIONI DI UN VESCOVO
  • CONCILIO E ANTICONCILIO
  • LA VIA APERTA DA GESU' /2 Marco
  • SPECIALE TEOLOGIA DELLA LIBERAZIONE
  • DIVINO NATURALE. La teologia in ascolto della scienza
  • FINANZA E POTERE NELLA CHIESA
  • IL DISSENSO SOFFOCATO. UNA AGENDA PER PAPA FRANCESCO
  • Amore e comunione nel matrimonio. Testi della tradizione cristiana
  • Lasciatemi cantare. L'ethos diffuso degli italiani.
  • LA CHIESA DI TUTTI
  • CRISI. La rapina impunita
  • Habemus papam
  • Gesu' e le persone omosessuali
  • Calendario
  • La lunga marcia dei SENZA TERRA
  • LASCIATEMI CANTARE
  • Ripensare il mondo con IVAN ILLICH
  • Agenda latinoamericana 2015
  • MAMMA, PERCHE' DIO E' MASCHIO?
  • COME IN CIELO, COSI' IN TERRA
  • I due cristianesimi
  • SERVIZIO E POTERE NELLA CHIESA

Adista Notizie n. 42 - 29 novembre 2014 Adista Contesti n. 43 - 01 dicembre 2012 Adista Documenti n. 42 - 29 novembre 2014 Adista Segni nuovi n. 41 - 22 novembre 2014
Adista Notizie n. 42
29 novembre 2014
Adista Contesti n. 43
01 dicembre 2012
Adista Documenti n. 42
29 novembre 2014
Adista Segni nuovi n. 41
22 novembre 2014

Adista libri

Adista con voi per tutto il 2015!

Caro lettore e cara lettrice,

come forse molti di voi ricorderanno, nel 2014 Adista ha deciso, con grande rammarico, di non pubblicare il consueto calendario. I motivi erano di ordine strettamente economico, data la crisi che attanaglia i bilanci redazionali e gli aggravi dei costi di spedizione, trattandosi il calendario di un gadget che non usufruisce delle abituali tariffe postali di cui godono le nostre pubblicazioni settimanali.

Nel corso dei mesi, tuttavia, noi redattori e redattrici di Adista – incontrando gli abbonati o parlando con loro al telefono – ci siamo resi conto che la mancata pubblicazione del calendario 2014 ha deluso le aspettative di molti di loro, che lo attendevano con certa trepidazione.

E così, per il 2015, le cose (in parte) cambieranno. Resta la crisi, restano gli elevati costi di spedizione e resta quindi la impossibilità di inviarlo a tutti gli abbonati insieme alle riviste. Ma il calendario 2015 si farà! In una veste rinnovata. E sarà inviato, con un contributo di 4€, a tutti quelli che, sin da oggi, ne faranno richiesta. Non solo sarà una occasione per lasciarsi accompagnare da Adista durante tutto il corso del 2015, ma sarà anche un modo diverso per sostenere la nostra informazione libera e schietta... Che non può e non deve morire!

Prenota sin da ora le tue copie del calendario:

tel. 06/6868692

fax 06/6865898

e-mail: abbonamenti@adista.it

web: www.adista.it

Una copia: 4€ (spedizione gratuita per importi superiori a 20 €)

Adistanews

L’AUTOCENSURA DI RATZINGER: SCOMPAIONO DALL’OPERA OMNIA
LE APERTURE AI DIVORZIATI RISPOSATI

37880 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Il matrimonio è indissolubile. Ma quando «un primo matrimonio è da tempo distrutto» in modo irreparabile per entrambi i partner e quando «un secondo matrimonio si è rivelato in seguito una realtà morale ed è stato riempito dallo spirito della fede, specialmente anche per quel che riguarda...

LE RELIGIONI FANNO QUADRATO SUL MATRIMONIO TRADIZIONALE.
IN VATICANO UN INCONTRO SPONSORIZZATO DALLA CDF

37881 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Sponsorizzato dalla Congregazione per la Dottrina della Fede in collaborazione con i Pontifici Consigli per la Famiglia, per la Promozione dell’Unità dei cristiani e per il Dialogo interreligioso, il Colloquio internazionale sulla complementarità dell’uomo e della donna si è svolto dal 17 al 19 novembre a Roma. Tra i...

SÌ AI SACERDOTI SPOSATI DELLE CHIESE ORIENTALI,
OVUNQUE SI TROVINO LE LORO COMUNITÀ

37882 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Hanno motivo di gioire i cattolici di rito orientale in “diaspora” ai quali papa Francesco ha concesso l’attività pastorale di preti sposati anche al di fuori dei propri territori tradizionali, rimuovendo tutti i divieti imposti dal Vaticano dalla fine del XIX secolo quando – nel contesto del consistente fenomeno migratorio...

IL MERCATO DEL SACRO: DA GENNAIO BENEDIZIONI PAPALI
SOLO MADE IN VATICAN

37883 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. I negozi di articoli religiosi e di souvenir nella zona della basilica di San Pietro non potranno più vendere le pergamene con le benedizioni apostoliche del papa. Il “divieto” scatterà il 1° gennaio. Ad annunciarlo una lettera dell’elemosiniere del papa, mons. Konrad Krajewski, che comunica agli istituti, agli enti e ai...

LA BUONA “SCOLA”.
IL CASO DI MILANO, CL E I DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA

37884 MILANO-ADISTA. Rispetto a come l’hanno presentata i giornali, la notizia della lettera scritta dalla diocesi ambrosiana agli insegnanti di religione (6.102 docenti in tutto) per avere la segnalazione dei colleghi e dei progetti che nelle loro rispettive scuole trattano con gli alunni temi legati all’omosessualità e all’identità di genere va probabilmente...

L’EUROPA NON È UNA FORTEZZA ASSEDIATA.
UN RAPPORTO SU RIFUGIATI E RICHIEDENTI ASILO

37885 ROMA-ADISTA. Da un lato ci sono i numeri, che raccontano oggettivamente la realtà dei fatti; dall’altro c’è il malessere dei cittadini – cavalcato dalla solita politica xenofoba che cerca facili, e quasi sempre incolpevoli, capri espiatori – che rivela invece l’incapacità di un Paese di garantire standard di vita accettabili non solo a...

PIÙ TRASPARENZA SUI MINERALI CHE PROVENGONO DAI TEATRI DI GUERRA.
70 VESCOVI ALL’UNIONE EUROPEA

37886 ROMA-ADISTA. L’Unione europea importa una quantità notevole di materie prime da regioni in guerra e deve quindi dotarsi di una legge che obblighi tutte le imprese a monitorare le proprie catene di approvvigionamento, al fine di non alimentare conflitti e violazioni dei diritti umani. È quanto chiedono 70 vescovi di tutto il mondo all’Unione europea che nel marzo...

TRANSIZIONE IN BURKINA FASO:
NUOVO PRESIDENTE, NUOVI TIMORI

37887 OUAGADOUGOU-ADISTA. Aveva provato a modificare la Costituzione nel tentativo di presentarsi per un terzo mandato alle elezioni del Burkina Faso. E così, nella capitale Ouagadougou, contro l’ormai ex presidente del Paese si era sollevata in ottobre una massiccia protesta popolare – in verità inedita per il Paese e per tutta la regione africana – che aveva...

IL CONGEDO DELL’EX CARDINALE DI CHICAGO
IN UN’INTERVISTA A TUTTO CAMPO

37888 CHICAGO-ADISTA. A Chicago, mentre il nuovo arcivescovo mons. Blase Cupich (v. Adista Notizie n. 34/14) si insedia, il malinconico congedo del predecessore card. Francis George, per 17 anni alla guida della grande arcidiocesi statunitense, conservatore e tradizionalista, prende la forma di una lunga intervista rilasciata a John Allen e pubblicata sul sito Cruxnow.com. Anima delle battaglie...

LA CDF CONFERMA LA SCOMUNICA
DEL PRETE BRASILIANO CHE DIFENDE I GAY

37889 BAURU-ADISTA. La Congregazione per la Dottrina della Fede ha confermato la scomunica di p. Roberto Francisco Daniel, che esercitava il suo ministero a Bauru, città brasiliana nello Stato di San Paolo. La misura era operante dal 29 aprile del 2013 (v. Adista Notizie n. 19/13) per decisione della diocesi che aveva riscontrato nelle parole del sacerdote posizioni contrarie alla...

Nutrire il pianeta. Ma come?
L’agricoltura italiana a confronto con Via Campesina

DOC-2670. ROMA-ADISTA. È uno slogan che ha tutto il sapore della beffa quello di Expo 2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita”: oltre mille ettari di terreno agricolo cementificati per l’occasione - in un Paese che, negli ultimi 40 anni, ha già perso 5 milioni di ettari di superficie agricola (pari al territorio occupato dalla Lombardia, dalla Liguria e...

Expo, un’arma di propaganda
Si interpreta a volte il termine “paesaggio” in maniera un po’ elitaria, come se avesse a che fare solo con la bellezza, invece, affrontando questo tema, dobbiamo essere consapevoli che ci stiamo occupando di ambiente a tutto tondo, di terra a tutto tondo e di tutela di un bene fondamentale per il nostro Paese, come indica, in maniera forte e chiara, l’articolo 9 della...

Lavorare senza padroni:
dalla RiMaflow l’esempio di un’alternativa possibile

DOC-2671. TREZZANO SUL NAVIGLIO (MI)--ADISTA. In tempi di disoccupazione di massa, di licenziamenti, delocalizzazioni, chiusure di stabilimenti e contratti sempre più precari, è diventata, in poco più di un anno e mezzo, il simbolo di un’alternativa possibile: è la RiMaflow, la “fabbrica senza padroni”, occupata da un gruppo di lavoratori e...

Una strada praticabile
All'incontro dei movimenti popolari in Vaticano “Terra, Labor, Domus”, c'eri anche tu, in rappresentanza della RiMaflow. Che valutazione puoi offrire di questa singolare esperienza? È stata una esperienza interessante e molto istruttiva. Nel corso degli anni, soprattutto in relazione alle iniziative di solidarietà con le lotte di liberazione in America Latina, avevo...

ORDINARIO MILITARE: «RIABILITARE I DISERTORI DELLA GRANDE GUERRA,
CONDANNATI INGIUSTAMENTE»

37867 ROMA-ADISTA. «Riabilitare i militari disertori come caduti di guerra. Giustiziarli fu un atto di violenza ingiustificato, gratuito, da condannare». L’ordinario militare per l’Italia, mons. Santo Marcianò, a ridosso del 4 novembre – anniversario della conclusione della Prima Guerra mondiale – interviene nel dibattito sul ruolo dei soldati...

STELLETTE AI CAPPELLANI MILITARI? BOTTA E RISPOSTA
TRA L’ORDINARIO MILITARE E IL COORDINATORE DI PAX CHRISTI

37868 ROMA-ADISTA. Dialogo a distanza, sulle colonne di Famiglia Cristiana, fra l’ordinario militare per l’Italia, mons. Santo Marcianò, e il coordinatore nazionale di Pax Christi, don Renato Sacco. Tema del dibattito: i cappellani militari. Quella dei cappellani, dice l’arcivescovo castrense al settimanale dei paolini (n. 44, 2 novembre), «è una presenza di...

SULLE UNIONI GAY L’EPISCOPATO ITALIANO
HA LE IDEE CHIARE: NON SE NE PARLA!

37869 ROMA-ADISTA. Che il Sinodo straordinario sulla famiglia abbia acceso non poche speranze nel mondo omosessuale credente, sembra ormai fuori discussione, visto anche il fiorente dibattito scaturito prima, durante e dopo l’evento. Che però in certi settori della gerarchia cattolica si siano subito profuse grandi energie nell’intento di chiudere, al più presto e con...

L’“EVANGELII GAUDIUM” DI PAPA FRANCESCO NON È MAGISTERO.
L’AFFONDO DEL CARD. BURKE

37870 MADRID-ADISTA. La sua frase che la Chiesa appaia come una «nave senza nocchiero» ha fatto il giro del mondo (così come è rimbalzata la notizia della sua estromissione dal ruolo di responsabile della Segnatura Apostolica, massimo tribunale vaticano, da parte di papa Francesco). In realtà, ciò che il card. Raymond Leo Burke, uno dei prelati più...

ANCORA NO, MA SARÀ PRESTO.
CONFUSIONE SULLA DATA DI CANONIZZAZIONE DI ROMERO

37871 ROMA-ADISTA. Manca ancora la parola fine alla lunga e complessa vicenda della canonizzazione di mons. Oscar Romero: che l’arcivescovo martire sia prossimo agli altari non vi sono più dubbi, ma per sapere la data pare bisognerà aspettare ancora un po’. Se per un momento si è creduto che ciò potesse avvenire già nel 2015, puntuale è...

ESENZIONE IMU ALLA CHIESA:
LA CORTE EUROPEA RIAPRE IL CASO

37872 ROMA-ADISTA. La questione Ici-Imu si riapre. Non che si fosse mai veramente conclusa, dal momento che le polemiche sull’esenzione fiscale per gli enti ecclesiastici procede da anni: cambiano i governi, i nomi delle imposte ed i cosiddetti “soggetti attivi” (ossia i beneficiari dei tributi sugli immobili), restano intatti, quando non addirittura accresciuti, i privilegi...

UNA CHIESA STANCA CHE NON RISPONDE AI BISOGNI DI OGGI.
DOCUMENTO DI CATTOLICI BRINDISINI

37873 BRINDISI-ADISTA. Sono un gruppo di credenti brindisini. Alcuni di loro, negli anni ‘80, facevano parte della Lega democratica, fondata nel 1975 dopo la mobilitazione dei «cattolici per il no» all’abrogazione del divorzio e che per circa un decennio agì da stimolo al cattolicesimo politico. Poi quegli stessi credenti si sono ritrovati, negli anni ‘90, a...

IL CONCILIO È REALIZZATO, IL NOSTRO IMPEGNO È FINITO.
CHIUDE IL PORTALE VIVAILCONCILIO.IT

37874 ROMA-ADISTA. Decisamente un “segno dei tempi” la decisione, annunciata sulla stessa home page del sito internet, di chiudere l’esperienza di “Vivailconcilio.it”, portale nato nel 2010 per iniziativa di alcuni autorevoli teologi ed esponenti della gerarchia cattolica, tra cui il card. Carlo Maria Martini, il card. Roberto Tucci, mons. Luigi Bettazzi, Piero...

CONSULTAZIONE INDIPENDENTISTA IN CATALOGNA:
ANALISI E PROSPETTIVE DI UN REFERENDUM PER ORA “MANCATO”

37875 BARCELLONA-ADISTA. Il risultato bulgaro del referendum in Catalogna – oltre l’80% dei catalani ha votato a favore dell’indipendenza dalla Spagna – non è quel gran successo che si racconta: solo consultivo, dopo che il Tribunale Costituzionale spagnolo ne aveva decretato l’illegittimità, ha visto accorrere alle urne un 35% degli aventi diritti al...

FRANCIA: «RINUNCIAMO ALL’EUCARESTIA IN SOLIDARIETÀ
CON CHI NE È ESCLUSO». INIZIATIVA DI CATTOLICHE DI BASE

37876 PARIGI-ADISTA. Niente eucarestia fino al prossimo Sinodo in solidarietà con quanti ne sono esclusi. È quello che hanno annunciato, invitando altri fedeli ad aderire, Anne Soupa e Christine Pedotti, fondatrici prima del Comité de la jupe – il “Comitato della gonna”, movimento nato dall’esigenza di vedere riconosciuta pari dignità alle...

NON È UN PAESE PER GIOVANI. IL CASO DEGLI STUDENTI SCOMPARSI
METTE IN CRISI IL GOVERNO MESSICANO

37877 CITTÀ DEL MESSICO-ADISTA. Mentre il Messico ribolle di indignazione per il caso dei 43 studenti della Scuola Normale Rurale di Ayotzinapa, nello Stato di Guerrero, scomparsi dal 26 settembre scorso (quando la polizia del municipio di Iguala ha sparato contro i giovani che protestavano contro la riforma dell’istruzione, uccidendone sei e ferendone altri 17, praticamente sotto...

CILE: TRE SACERDOTI SOTTO OSSERVAZIONE DEL VATICANO.
MISTERO SULLE ORIGINI DELLA DENUNCIA

37878 SANTIAGO DEL CILE-ADISTA. Tre sacerdoti cileni, il prete operaio p. Mariano Puga e i gesuiti Felipe Berríos e José Aldunate, sono sotto indagine della Congregazione per la Dottrina della Fede. La notizia è stata diffusa il 12 ottobre scorso dal quotidiano La Tercera, indicando nell’arcivescovo di Santiago del Cile, card. Ricardo Ezzati, l’autore della...

FALCE E GERMOGLIO. IL MOVIMENTO DEI SENZA TERRA
COMPIE 30 ANNI E UN LIBRO NE RIPERCORRE LA STORIA

37879 ROMA-ADISTA. È un’epopea collettiva di quelle in cui il gesto eroico del singolo si fonde nell’eroismo quotidiano di tutti: donne, uomini, bambini di cui forse i libri di storia non parleranno mai nonostante la storia l’abbiano fatta. Piedi nel fango e una falce nelle mani.  È la storia del Movimento dei Senza Terra – nato in Brasile 30 anni fa...

Partito democratico e cattolicesimo sociale
Nel periodo immediatamente precedente alla nascita del Partito democratico fui invitato ad un dibattito ad una festa dell’Unità sul rapporto tra Chiesa cattolica e politica. Dopo una serie di premesse garbate sul fatto che non spettava a me – anche per il mio ruolo pastorale – definire chi fosse dentro o fuori un partito e ribadendo che la divergenza di opinioni non...

I 70 “invisibili” di Via dei Mille
Non ci costano nulla, perché paga la Prefettura di Varese. Hanno da mangiare, un letto, una doccia e anche degli abiti puliti. Tutto a posto, nessun allarme sociale. Nessun rischio di contagio per noi, nessuno ha importato l’ebola o malattie tropicali. Meglio dunque passare la loro presenza sotto silenzio, per evitare che qualche scalmanato xenofobo sollevi un polverone scatenando i...

Le formiche e l’elefante
Trenta ottobre 2014: una data – e una sommossa – che resteranno impresse nella memoria del Burkina Faso! Fa già storia con il 4 agosto 1983, giorno in cui il giovane capitano Sankara assume il ruolo di presidente, prende in mano un Paese affamato e indebitato, con una mortalità infantile tra le più alte del mondo e avvia un’inedita fase di ricostruzione,...

COSÌ IL GOVERNO CONDANNA A MORTE I MIGRANTI.
VOCI CONTRO LA FINE DI “MARE NOSTRUM”

37856 ROMA-ADISTA. «L’Italia non può sottrarsi al dovere di salvare vite umane nel Mediterraneo». Lo dichiara a gran voce, in un appello del 23 ottobre scorso, un cartello di circa 30 realtà laiche e cattoliche – tra cui Acli, Arci, Caritas Italiana, Centro Astalli, Cnca, Comunità di S. Egidio, Emergency, Emmaus Italia, Federazione delle Chiese...

IN VATICANO, UNA CONFERENZA INTERRELIGIOSA
SULLA COMPLEMENTARIETÀ UOMO-DONNA ALLARMA I CRISTIANI LGBT

37857 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Potrebbe “capovolgere” le minime acquisizioni sull’accoglienza delle persone omosessuali nella Chiesa una conferenza interreligiosa in programma in Vaticano dal 17 al 19 novembre sul tema della «Complementarietà di uomo e donna» nel matrimonio cristiano? È questo il timore delle associazioni cattoliche lgbt di...

FRANCESCO? «PROTESTANTE» E «CASINISTA».
LA DESTRA ECCLESIASTICA AFFILA LE ARMI

37858 ROMA-ADISTA. L’aggettivo inglese vociferous rende bene l’atteggiamento “esplicito e rumoroso” di quei vescovi che non hanno fatto mistero, in questi giorni, della loro netta opposizione rispetto al metodo e al contenuto del Sinodo sulla famiglia e alla posizione di papa Francesco, tanto da spingere il giornale online The Daily Beast (2/11) a chiedersi: «Il...

VIRI PROBATI E “PRESBITERI DI COMUNITÀ”:
NUOVE FORME DI SACERDOZIO SECONDO I VESCOVI BRASILIANI

37859 BRASILIA-ADISTA. Alla questione della scarsità di sacerdoti stanno dedicando specifica attenzione i vescovi brasiliani. Il problema è particolarmente acuto nella regione amazzonica, dove è praticamente impossibile assicurare la celebrazione dell’eucarestia domenicale alle comunità dei fedeli disperse in un territorio così vasto. Ne aveva parlato a...

APPROVATE LE NUOVE COSTITUZIONI DEI LEGIONARI DI CRISTO.
PAROLA D’ORDINE, PREVENIRE UN NUOVO “MACIEL”

37860 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Si può definire concluso, dopo quattro anni, il processo istituzionale di revisione e rifondazione del movimento ultraconservatore dei Legionari di Cristo, reduce da una visita apostolica vaticana avviata nel 2009 che ha cercato di fare piazza pulita della scomodissima eredità del fondatore pedofilo Marcial Maciel Degollado e che ha proceduto...

RETE DELLA PACE: L’ITALIA RICONOSCA LA PALESTINA
E L’UE SOSPENDA IL TRATTATO DI COOPERAZIONE CON ISRAELE

37861 ROMA-ADISTA. Sulla portata e sulle conseguenze del riconoscimento dello Stato di Palestina – che ha riempito le pagine dei giornali nelle ultime settimane a causa delle iniziative promosse in questo senso in Gran Bretagna e Svezia (v. Adista Notizie n. 37/14) – non c’è unanime consenso. Nonostante abbia l’indubbio merito di tenere accesi i riflettori della...

ROM: DALL’EUROPA UN NUOVO RICHIAMO.
E INTANTO A ROMA SCOPPIA IL CASO “LA BARBUTA”

37862 ROMA-ADISTA. L’Italia rischia una procedura di infrazione da parte della Commissione Europea per le politiche abitative che le autorità italiane continuano ad attuare nei confronti dei rom. È quanto emerge da una lettera inviata dalla Direzione Generale Giustizia della Commissione Europea al governo italiano e resa nota dall’Associazione 21 luglio, impegnata nella...

PADOVA: TUTTE LE COPPIE A MESSA PER LE NOZZE D’ORO.
SU INVITO DEL SINDACO

37863 PADOVA-ADISTA. Che il vescovo inviti le coppie cattoliche della propria diocesi a festeggiare tutte insieme le nozze d’oro e di diamante con una celebrazione eucaristica collettiva sarebbe un’iniziativa bella e dall’indubbio valore pastorale. Che però lo faccia il sindaco della città, oltre ad essere anomalo, sembra anche inopportuno, tanto più che...

APRE A SCICLI IL CENTRO DI ACCOGLIENZA DELLA FCEI.
TRA QUALCHE PROTESTA E MOLTA SOLIDARIETÀ

37864 SCICLI-ADISTA. Sta per aprire i battenti, a Scicli, il centro di accoglienza Mediterranean Hope–Casa delle culture, iniziativa messa in piedi dalla Federazione delle Chiese evangeliche (Fcei) con i fondi 8 per mille della Chiesa valdese e metodista, che si propone come polo di iniziative di solidarietà rivolte ai migranti e a quanti vivono una situazione di crisi...

ARGENTINA: I VESCOVI AL FIANCO DELLE NONNE DI PIAZZA DI MAGGIO
NELLA RICERCA DEI NIPOTI DESAPARECIDOS

37865 BUENOS AIRES-ADISTA. Se in occasione degli ultimi Mondiali di calcio erano stati Lionel Messi, Javier Mascherano e Ezequiel Lavezzi, i tre campioni della nazionale argentina, ad affiancare le Nonne di Piazza di Maggio nella ricerca dei nipoti desaparecidos – partecipando ad uno spot che, con lo slogan “È da 10 mondiali che ti stiamo cercando”, invitava chi dubita...

L’ALTRA ITALIA CHE SCEGLIE DI “CANTARE” ASSIEME.
UN LIBRO DI ARNALDO NESTI

37866 ROMA-ADISTA. Un libro sul mancato ethos civile degli italiani, che l'autore tenta di individuare ricercandone le labili tracce nel sottile fil rouge che attraversa la storia del nostro Paese. E che propone all’attenzione dei suoi lettori per dare voce (e, soprattutto, gambe) alla speranza. Come a dire che se a oltre 150 anni dall’Unità d’Italia gli italiani non si...

Tre giorni storici
In conclusione dell’Incontro Mondiale dei Movimenti Popolari, vogliamo far giungere all’opinione pubblica una breve sintesi di quanto avvenuto in questi tre giorni storici. 1. Convocata dal Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, dalla Pontificia Accademia delle Scienze e da diversi movimenti popolari sotto l’ispirazione di papa Francesco, una delegazione di oltre 100 dirigenti...

Unire le forze contro il nemico comune.
Le prospettive dei movimenti dopo l’incontro in Vaticano

DOC-2668. ROMA-ADISTA. Sarà più difficile per un governo trattare come terrorista un dirigente sociale che ha incontrato il papa, ha potuto parlargli della propria lotta e gli ha sentito dire che questa lotta è una benedizione per l’umanità. E sarà più difficile anche per un vescovo negare il suo sostegno alle rivendicazioni popolari sui temi della...

Diritti sacri
(…). Questo incontro dei movimenti popolari è un segno, un grande segno: siete venuti a porre alla presenza di Dio, della Chiesa, dei popoli, una realtà molte volte passata sotto silenzio. I poveri non solo subiscono l’ingiustizia ma lottano anche contro di essa! Non si accontentano di promesse illusorie, scuse o alibi. Non stanno neppure aspettando a braccia conserte...

Crisi ambientale, cambiamento climatico e disuguaglianza
Il modello di produzione e consumo industriale e l’ambiente - La distruzione dell’ambiente è parte integrante del modello industriale di produzione e consumo dominante, il quale non considera la natura e l’ambiente come base di sostentamento della vita, ma unicamente come mezzo per ottenere profitti. - Quello attuale non è l’unico sistema che ha devastato...

Verso un’alleanza dei movimenti popolari
Che bilancio è possibile tracciare dell’incontro dei movimenti popolari in Vaticano? Con il papa si è stabilito subito un clima di fiducia. Quando è venuto in visita in Brasile, per esempio, ha compiuto una serie di gesti che valgono più di molte parole, a cominciare dal fatto che, diversamente da quanto previsto nel programma originario, ha voluto recarsi in...



Adista Società Cooperativa a Responsabilità Limitata - via Acciaioli 7, 00186 Roma - P.I. 02139891002 - Iscrizione ROC N. 6977
www.mercatiesplosivi.com/guerrepace      www.periodistadigital.com/religion
 

CSS Valido!