Adista
Ven 25 aprile 2014
Adista
-
 
Login
Password
Clicca qui per ricevere
copie saggio di Adista

Ultime edizioni pubblicate Ultime edizioni pubblicate Adista Notizie n. 16 - 26 aprile 2014 Adista Documenti n. 15 - 19 aprile 2014 Adista Contesti n. 43 - 01 dicembre 2012 Adista Segni nuovi n. 16 - 26 aprile 2014


  • LA RISACCA. Il lavoro senza lavoro
  • Terra rossa. Viaggio nel cuore della Tanzania
  • LA VIA APERTA DA GESU'
  • Il processo all'Isolotto
  • PAPA FRANCESCO: LA RIVOLUZIONE DEI GESTI
  • MARITO & MARITO
  • CORREGGERE LA CHIESA. CONFESSIONI DI UN VESCOVO
  • DA SUDDITI A CITTADINI. Il percorso della democrazia
  • CONCILIO E ANTICONCILIO
  • LA VIA APERTA DA GESU' /2 Marco
  • SPECIALE TEOLOGIA DELLA LIBERAZIONE
  • PUNTO. E A CAPO? LA CHIESA DI RATZINGER E LE SFIDE DEL FUTURO
  • DIVINO NATURALE. La teologia in ascolto della scienza
  • FINANZA E POTERE NELLA CHIESA
  • IL QUARTO VANGELO. Racconti di un mistico ebraico
  • IL DIO CHE NON E'
  • LA CHIESA DI TUTTI

Adista Notizie n. 16 - 26 aprile 2014 Adista Contesti n. 43 - 01 dicembre 2012 Adista Documenti n. 15 - 19 aprile 2014 Adista Segni nuovi n. 16 - 26 aprile 2014
Adista Notizie n. 16
26 aprile 2014
Adista Contesti n. 43
01 dicembre 2012
Adista Documenti n. 15
19 aprile 2014
Adista Segni nuovi n. 16
26 aprile 2014

Adista libri

Adistanews

Appello ai lettori
Adista, ultima chiamata

Una favola di Esopo divenuta celeberrima racconta di un pastore che, mentre conduceva le sue pecore a pascolare, decise di fare uno scherzo alla gente del suo villaggio, gridando in più occasioni “Al lupo, al lupo”, e facendo accorrere tanti – e inutilmente – con forconi e randelli, per poi prendersi gioco di loro. Quando veramente il lupo venne, anzi, venne un...

A SAN PIETRO, LA CHIESA CANONIZZA DUE PAPI.
ANZI, TRE

  35803 ROMA-ADISTA. Lo avevamo già scritto ai tempi della beatificazione di Wojtyla (v. Adista notizie n. 5/2011): attraverso la canonizzazione di un papa la Chiesa – papa regnante in testa – celebra se stessa, per rafforzare il potere dell’istituzione e riaffermare la centralità di Roma e della sua Curia. In questo caso di papi ne abbiamo addirittura due:...

La memoria viva del 25 aprile
Il senso di unità, la percezione del costituire una comunità e non soltanto una sommatoria di individui, la dimensione dell’essere nazione non solo per essere contenuti negli stessi confini geografici sono tutti elementi che dovrebbero contribuire a far sì che un Paese sia realmente tale.  Chi scrive non è affatto sedotto dalle sirene nazionaliste. Ma...

KASPER INSISTE SUL PERDONO AI DIVORZIATI RISPOSATI.
E CHIEDE DONNE IN CURIA

35806 BOLZANO-ADISTA. Incarichi direttivi in Curia non connessi con il sacerdozio: è quanto rivendica per le donne il card. Walter Kasper, in un’intervista al giornale della Chiesa dell’Alto Adige-Sud Tirolo Sonntagsblatt (6/4). È assurdo, ha detto, che le donne finora non abbiano ricoperto alcun ruolo di rilievo nei pontifici Consigli per la famiglia, per la...

Riformare le riforme
Il decreto Jobs Act in materia di lavoro “non si tocca” come “non si devono toccare” le riforme della legge elettorale e di quelle parti della Costituzione che disciplinano la funzione del Senato e la ripartizione delle competenze e delle funzioni fra Stato e Regioni.È questo il ritornello col quale Renzi, coprendo la blindatura delle sue riforme con la foglia di...

RIAMMISSIONE DEI DIVORZIATI RISPOSATI:
KASPER SEMPRE SOTTO ATTACCO. E SEMPRE DA DESTRA

35807 MENZINGEN-ADISTA. Dopo aver trovato nelle pagine del quotidiano Il foglio di Giuliano Ferrara una cassa di risonanza, il dibattito suscitato dalla relazione tenuta dal card. Walter Kasper in apertura al Concistoro del 20 febbraio scorso, riguardante il prossimo Sinodo sulla famiglia e la necessità di affrontare questioni urgenti, prima fra tutte quella della eventuale riammissione...

BLITZ NEOFASCISTA CONTRO LE LIBRERIE PAOLINE:
«NON VENDETE QUEI LIBRI, ESALTANO L'IDEOLOGIA DI GENERE»

35811 ROMA-ADISTA. Due libri non proprio al rogo, ma bersaglio di un irritante boicottaggio. Il loro contenuto – l’educazione contro il bullismo e la violenza di genere – e la stima in cui sono tenuti hanno suscitato un putiferio soprattutto nel nord Italia, dove l’estrema destra di Forza Nuova il 28 marzo scorso ha organizzato blitz davanti alle librerie che li...

SOLO DOVERE D’INFORMAZIONE. “TEMPI DI FRATERNITÀ”
VINCE LA CAUSA CONTRO IL SEMINARIO DI ACQUI TERME

  35809 ALESSANDRIA-ADISTA. Il mensile Tempi di fraternità vince la causa civile contro il seminario della diocesi di Acqui (Al) che aveva denunciato il periodico cattolico piemontese per diffamazione, chiedendogli un maxi risarcimento di 450mila euro. L’articolo incriminato – un’inchiesta sui patrimoni e sulla gestione finanziaria della Diocesi, e in particolare...

DIVORZIATI RISPOSATI: LA RISPOSTA DEL TEOLOGO CERETI
ALLE CRITICHE DEL CARD. BRANDMÜLLER

37608. ROMA-ADISTA. È sui divorziati risposati che nella Chiesa, a partire dal prossimo Sinodo dei vescovi, si giocherà una partita importante. Difficile che non vi siano novità su quel fronte. Separazioni, divorzi, nuove famiglie continuano infatti ad essere una realtà sempre più presente all’interno della società contemporanea. E dello stesso...

“LIBERTÀ” DI OMOFOBIA?
LE “SENTINELLE IN PIEDI” ARRIVANO A ROMA

37610. ROMA-ADISTA. Si definiscono «resistenza di cittadini», senza colore politico e privi di qualsiasi sponsor ecclesiastico. Sulla pagina Facebook scrivono che il loro obiettivo è vegliare «su quanto accade nella società e sulle azioni di chi legifera, denunciando ogni occasione in cui si cerca di distruggere l’uomo e la civiltà». Sono le...

IN ATTESA DELLA RIFORMA DEL SINODO,
PAPA FRANCESCO ESALTA LA COLLEGIALITÀ

37607. CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Non c’è situazione migliore del Sinodo per esaltare la collegialità episcopale. Questo ha fatto papa Francesco nella lettera indirizzata al segretario generale dell’istituto sinodale, card. Lorenzo Baldisseri, con la quale conferisce la dignità episcopale alla figura del sotto-segretario, attualmente nella persona di Fabio...

CAPPELLANI SENZA STELLETTE?
L’ORDINARIATO MILITARE SI SPACCA

37604. ROMA-ADISTA. Smilitarizzeremo i cappellani militari. Anzi no. Il contraddittorio dietro front-avanti marsch arriva dallo stesso palazzo, quello dell’Ordinariato militare per l’Italia, ma da due uffici diversi: quello dell’ordinario, mons. Santo Marcianò, e quello del vicario episcopale, mons. Angelo Frigerio, i quali, a distanza di poche settimane, hanno fatto due...

RAPPORTI FRA ‘NDRANGHETA E CHIESA,
OGGETTO DI STUDIO NEGLI ISTITUTI TEOLOGICI CALABRESI

37605. CATANZARO-ADISTA. I futuri preti calabresi studieranno i rapporti fra la Chiesa e la ‘ndrangheta. È la decisione presa durante la sessione primaverile della Conferenza episcopale calabra – svoltasi a Catanzaro lo scorso 7-8 aprile – nella quale i vescovi hanno stabilito che negli Istituti teologici della regione venga introdotto uno specifico corso sul tema...

PAROLE DI PROFEZIA DI PAPA FRANCESCO.
ASPETTANDO I FATTI

37606. CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. «Anche tanti pensatori nella Chiesa sono stati perseguitati. Io penso ad uno, adesso, in questo momento, non tanto lontano da noi, un uomo di buona volontà, un profeta davvero, che con i suoi libri rimproverava la Chiesa di allontanarsi dalla strada del Signore. Subito è stato chiamato, i suoi libri sono andati all’indice, gli...

ELLEDICI: ALTRE 5 LIBRERIE VERSO LA CHIUSURA.
E 18 DIPENDENTI RISCHIANO IL POSTO

37612. ROMA-ADISTA. «Licenziamenti collettivi per cessazione attività»: è questa la drammatica dicitura che compare in oggetto alla lettera, inviata al Ministero del Lavoro, con cui l’ente ecclesiastico salesiano Istituto Bernardi Semeria, nel ramo di azienda Editrice Elledici, «comunica» la «necessità di avviare la procedura di...

«SUI ROM, BASTA CON LA POLITICA DEI GHETTI».
UNA LETTERA AL SINDACO DI ROMA

37611. ROMA-ADISTA. «Roma, 8 aprile 2034. Accogliamo con favore la decisione del primo ministro italiano Marcello Cassanelli di licenziare il ministro degli Interni Gianni Lombroso a seguito delle sue dichiarazioni contro sinti e rom. Una decisione che conferma che in Europa non c’è più spazio per l’intolleranza contro il popolo rom». Anziché...

RWANDA: A 20 ANNI DAL GENOCIDIO,
LA FERITA È ANCORA APERTA. ANCHE NELLA CHIESA

37614. ROMA-ADISTA. «Alcuni membri della Chiesa cattolica hanno coperto azioni criminali» commesse da religiosi ruandesi durante il genocidio in cui furono trucidate, tra aprile e luglio 1994, circa 800mila persone, principalmente tutsi e hutu moderati. La particolare attitudine della Chiesa al silenzio e alla copertura di quei preti che si sono macchiati di crimini efferati,...

CHI NON MUORE SI RIVEDE: SCICLUNA TORNA ALLA RIBALTA
NELLA LOTTA AGLI ABUSI SESSUALI

37613. EDIMBURGO-ADISTA. Una visita apostolica in piena regola verrà effettuata nella diocesi scozzese di Edimburgo, il cui ex arcivescovo, il card. Patrick O’Brien, si era dimesso, lo scorso anno, appena prima che iniziasse il Conclave (al quale avrebbe dovuto partecipare, v. Adista Notizie n. 20/13), in seguito alla diffusione di accuse di abusi sessuali rivolte contro di lui da...

Il popolo sofferente e Dio
In occasione della celebrazione del XXXIV anniversario dell’assassinio-martirio di monsignor Romero, vogliamo offrire queste riflessioni sulle sue ultime omelie. Il fine è ciò che dà senso al processo, diceva un grande filosofo. Nel caso di Romero è assolutamente vero: le sue due ultime omelie non furono le “ultime” perché non ne seguirono...

La “verità senza compromessi” di mons. Romero.
In memoria dell’arcivescovo a 34 anni dal martirio

DOC-2610. ROMA-ADISTA. È in un clima assai più favorevole che si celebra ormai l’anniversario del martirio di mons. Oscar Romero, ucciso sull’altare il 24 marzo 1980. Se era in atto già da tempo un processo di appropriazione istituzionale dell’arcivescovo salvadoregno - grazie ad un accorto lavoro di neutralizzazione della sua figura, opportunamente...

Icona e simbolo dei martiri
Sono grato di poter condividere con voi la parola di Dio in questo giorno in cui ricordiamo e celebriamo la pasqua di mons. Oscar Romero. La parabola del Buon Samaritano, tante volte letta, ci pone dinanzi un dottore della legge - uno che sa tutto, uno per il quale la parola di Dio è pane quotidiano - che incontra Gesù per metterlo alla prova. Come lui, anche noi corriamo spesso il...

Monsignor Romero e la verità che umanizza
Nel libro di María López Vigil Piezas para un retrato (tradotto in italiano con il titolo Monsignor Romero. Frammenti per un ritratto, Ed. NdA Press 2006, ndt), troviamo un insieme di aneddoti relativi a mons. Romero che, come l’autrice riconosce, costituiscono una specie di ritratto che dà forma, in buona misura, al modo d’essere del vescovo martire. Ecco...

Vivere da migranti
Oscar Romero, il 30 ottobre 1977, pronunciò queste parole: «Oltre alla lettura della Bibbia, che è Parola di Dio, un cristiano deve leggere anche i segni dei tempi, per illuminarli con questa Parola». Il mio sarà un tentativo di ascoltare il cammino del popolo di Dio attraverso la lettura della Bibbia e dei segni dei tempi.  Affamato/a nella sua terra...

DALLA PARTE DELLA CASTA:
LE LINEE GUIDA ANTI-PEDOFILIA DELLA CEI

37593. ROMA-ADISTA. Se su finanze, riforma della Curia e apertura al mondo, sotto papa Francesco, la Chiesa cattolica ha guadagnato molti consensi anche nel mondo laico, sul fronte del contrasto alla pedofilia del clero, e sulle misure da attuare nei confronti dei preti pedofili, il giudizio sulla Chiesa di Francesco (specie per quanto riguarda l’Italia) resta – da parte dei media e...

QUESTIONARIO PER IL SINODO SULLA FAMIGLIA:
NOI SIAMO CHIESA DENUNCIA IL SILENZIO DELLA CEI

37594. ROMA-ADISTA. Vietato sapere, proibito discutere. Sul questionario rivolto ai cattolici di tutto il mondo in vista del Sinodo straordinario sulla famiglia del prossimo mese di ottobre (v. Adista Notizie n. 40/13 e Adista Segni Nuovi n. 42/13), è piombata la consegna del silenzio. Perlomeno in Italia. Il percorso è stato difficoltoso fin dall’inizio, con molte diocesi...

8 PER MILLE: COME LE “NUOVE” RELIGIONI
SPENDONO I FONDI DELLO STATO

37595. ROMA-ADISTA. Da un anno a questa parte i contribuenti ricevono un foglio per la destinazione dell’8 per mille che ha qualche casella in più rispetto al passato. Dal 2013 concorrono infatti alla ripartizione dei fondi – oltre a Stato, Chiesa cattolica, Tavola valdese, Unione italiana delle Chiese avventiste del 7° giorno, Assemblee di Dio in Italia, Unione delle...

EPA, ARMI, MIGRANTI, LIBERTÀ RELIGIOSA:
L’AGENDA DEI MISSIONARI PER LA NUOVA EUROPA

37596. VERONA-ADISTA. Anche le riviste delle congregazioni missionarie, aderenti alla Fesmi – la Federazione stampa missionaria italiana che raggruppa testate come Nigrizia dei missionari comboniani, Popoli dei padri gesuiti, Africa dei padri bianchi, il Missionario dei padri stimmatini di Verona, ecc. –, “scendono in campo” per dire la loro sulle prossime elezioni...

CON FIDUCIA, SENZA “PAPOLATRIA”:
LA CHIESA DI BASE MILANESE SUL PRIMO ANNO DI FRANCESCO

37597. MILANO-ADISTA. Non poteva mancare, nel dibattito che sta accompagnando il primo anniversario dall’elezione di papa Francesco ad un anno dalla sua elezione, il contributo di quel circuito di associazioni di base che a Milano da ormai 12 anni si ritrova assieme per discutere alcune delle questioni pastorali e magisteriali di più urgente attualità. Per questo la...

INGHILTERRA E GALLES: AL VIA I MATRIMONI GAY.
E IL DIBATTITO FUORI E DENTRO LA CHIESA ANGLICANA

37598. LONDRA-ADISTA. Sono stati celebrati il 30 marzo scorso, in Inghilterra e in Galles, i primi matrimoni gay, resi possibili dall’entrata in vigore del Marriage Couples Act: un passo che testimonia, ha detto il primo ministro David Cameron, le tradizioni inglesi di «rispetto, tolleranza e pari dignità». «Congratulazioni a tutte le coppie che oggi si sposano...

AMMINISTRATIVE FRANCESI:
LE PEN AVANZA ANCHE GRAZIE AI CATTOLICI

37599. PARIGI-ADISTA. Se dobbiamo considerare le amministrative francesi appena svoltesi come un assaggio delle imminenti elezioni europee, i partiti di sinistra e centro-sinistra dei Paesi membri hanno ben poco di cui rallegrarsi. I socialisti del presidente François Hollande tengono, sì, la capitale, ma ben 150 città con più di 9mila abitanti passano alla destra,...

LIMBURG CHIAMA ATLANTA:
VESCOVO SI SCUSA PER LA MAXI RESIDENZA

37600. ATLANTA-ADISTA. Il caso del vescovo di Limburg, mons. Franz-Peter Tebartz van Elst, recentemente rimosso dalla diocesi per le spese faraoniche di ristrutturazione della residenza episcopale (v. Adista Notizie n. 13/14), fa tremare i vescovi che si sono analogamente lanciati in investimenti edilizi spropositati e controversi. Lo dimostra la excusatio pubblica dell’arcivescovo di...

P. JERRY ZAWADA:
CRONACA DI UNA RIMOZIONE ANNUNCIATA

37601. KANSAS CITY-ADISTA. Era stato arrestato innumerevoli volte (più di 200) per la sua ininterrotta attività di pacifista, finendo in prigione per un totale di cinque anni e mezzo, ed è stato ora rimosso dal suo ministero sacerdotale per aver concelebrato, nel 2011, una messa con una donna prete. Il francescano statunitense p. Jerry Zawada, 76 anni, di cui 50 di...

LA CHIESA BRASILIANA AMMETTE:
ALCUNI VESCOVI APPOGGIARONO LA DITTATURA

37602. BRASILIA-ADISTA. «Se è vero che, all’inizio, alcuni settori della Chiesa appoggiarono le mobilitazioni che si tradussero nella cosiddetta “rivoluzione” [così fu chiamato il colpo di Stato del ‘64] al fine di combattere il comunismo, è anche vero che la Chiesa non tacque appena si rese conto dei metodi usati dai nuovi detentori del potere...

Veneto indipendente?
Il “plebiscito ” online per l’indipendenza del Veneto ha fatto “boom” a livello mediatico e doppiamente: ha fatto notizia ed è “scoppiato”. La notizia è rimbalzata dall’estero, perché il voto online è coinciso con il referendum e i fatti di Crimea, tanto che qualcuno ha ironicamente pensato all’annessione del...

Un 25 aprile di Liberazione da eserciti e armamenti
Solitamente ci si aspetta da un pacifista il richiamo all'articolo 11 della Costituzione: «L'Italia ripudia la guerra...». Ma questa volta vorrei partire da un altro articolo costituzionale, il 52: «La difesa della patria è sacro dovere del cittadino». D'accordo. Ma da cosa dobbiamo difenderci? Quali sono i veri nemici che oggi minacciano la nostra comunità?...

25 aprile 2014, all’Arena di Verona,
una giornata di resistenza e liberazione

La resistenza oggi si chiama nonviolenza. La liberazione oggi si chiama disarmo. L’Italia ripudia la guerra, ma noi continuiamo ad armarci. Crescono le spese militari, si costruiscono nuovi strumenti bellici. Il nostro Paese, in piena crisi economica e sociale, cade a picco in tutti gli indicatori europei e internazionali di benessere e di civiltà, ma continua ad essere tra le...

GLI STRALI DEL CARD. BAGNASCO CONTRO INDIVIDUALISMO,
“NUOVE” IDEOLOGIE, EUROPA NON PIÙ CRISTIANA

37578. ROMA-ADISTA. È raro ascoltare da un vescovo parole così cariche d’ira come quelle pronunciate dal card. Angelo Bagnasco nella prolusione al Consiglio permanente del 24-26 marzo. L’arcivescovo di Genova non se l’è presa solo con chi depreda e uccide, con chi per miope tornaconto personale rende vittime interi popoli. Se l’è presa...

L’INVITO DEL CARD. BAGNASCO: GENITORI, RIBELLATEVI
ALLA “DITTATURA DI GENERE” INSTILLATA A SCUOLA

37579. ROMA-ADISTA. Una «vera dittatura», quella dell’“ideologia” di genere. E imposta a scuola, così trasformata in «campi di rieducazione». Questo pensa il card. Bagnasco – lo ha detto al Consiglio permanente della Cei il 24 marzo scorso (v. notizia precedente) – dell’iniziativa di diffondere a scuola i tre dossi, destinati...

VALUTIAMOLO ALLA PROVA DEI FATTI.
DAI SETTIMANALI DIOCESANI, APERTURA A RENZI

37580. ROMA-ADISTA. Moderazione, stabilità, credibilità, dialogo con la Chiesa, attenzione agli equilibri tra gli organi costituzionali: cinque condizioni su cui «si basano l’augurio e la fiducia che riponiamo in questo governo». È la parte conclusiva di un lungo articolo apparso su Civiltà Cattolica a firma p. Francesco Occhetta. Cinque condizioni...

DON CIOTTI: «I SILENZI E LE PRUDENZE DELLA CHIESA
NEI CONFRONTI DELLE MAFIE»

37581. ROMA-ADISTA. La fotografia di don Luigi Ciotti che tiene per mano papa Francesco mentre insieme entrano nella chiesa romana di San Gregorio VII, a due passi dal Vaticano ma fuori dalle mura leonine, per la veglia di preghiera in ricordo delle vittime delle mafie promossa da Libera lo scorso 21 marzo ha conquistato le prime pagine di tutti i giornali. Ma al di là della suggestione...

DON BOSCHIN, ASSASSINATO VENT’ANNI FA:
FU CAMORRA, È ORA DI FARE VERITÀ

37582. LATINA-ADISTA. Dal palco della manifestazione per la XIX Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie organizzata a Latina da Libera e da Avviso pubblico lo scoro 22 marzo (v. notizia precedente), don Luigi Ciotti ha chiesto «verità e giustizia» per le stragi senza colpevoli che si sono succedute nel nostro Paese, ma anche per don...

ABUSI: A COSA SERVE UN’ALTRA COMMISSIONE?
PER IL CANONISTA DOYLE È NECESSARIA UN’AZIONE CONCRETA

37583. CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. La creazione, da parte di papa Francesco, della commissione sugli abusi sessuali, già annunciata il 5 dicembre scorso, ha suscitato ovunque plausi e soddisfazione, specialmente per la presenza, al suo interno, di quattro donne, tra le quali una vittima di pedofilia, l’irlandese Marie Collins. Non tutti, però, sono convinti che la...

TOGLIERE I FIGLI AI GENITORI GAY?
PROVE DI OSCURANTISMO AL COMUNE DI TRENTO

37584. TRENTO-ADISTA. Una diretta streaming particolarmente concitata quella del 25 marzo sera al Consiglio comunale di Trento, nel corso della quale è stato bocciato l’Ordine del giorno 605/2013 “Save the children! I diritti dei bambini non sono quelli delle coppie gay”. Depositata il primo giugno scorso dal consigliere comunale Claudio Cia (eletto nel 2009 con la Lista...

REFERENDUM VENETO. PADRE NICOLETTO:
«PIÙ POLITICA E MENO FINANZA PER ARGINARE GLI EGOISMI LOCALI»

37585. VERONA-ADISTA. Oltre 2 milioni di cittadini veneti avrebbero votato un fermo “sì” alla consultazione online (detta anche “referendum virtuale”) sull’indipendenza del Veneto, indetta dall’organizzazione apolitica Plebiscito.eu. Numeri – in verità poco verificabili – che hanno elettrizzato i promotori, soprattutto il loro leader,...

RUSSIA, UCRAINA, CRIMEA:
QUALE FUTURO PER LE CHIESE ORTODOSSE?

37588. KIEV-ADISTA. La questione geopolitica dell’Ucraina, con il crescente contrasto tra Kiev e Mosca, che ha avuto il suo apice – per ora – nell’annessione della Crimea alla Russia, rischia di accentuare il dissidio tra una parte dell’Ortodossia ucraina e il patriarcato di Mosca, con conseguenze che graverebbero sul cammino del Santo e Grande Concilio...

LIMBURG: IL VATICANO “TAGLIA”
IL VESCOVO SPENDACCIONE

37589. BERLINO-ADISTA. Con un comunicato piuttosto secco che poco spiega e che sembra anzi sorvolare sugli aspetti più imbarazzanti, la Sala Stampa vaticana ha annunciato che il vescovo “spendaccione” di Limburg, mons. Franz Peter Tebartz-van Elst, che per la ristrutturazione e l’ampliamento della residenza episcopale ha speso ben 31 milioni di euro a fronte dei sei...

SUL CASO DEL CARD. O’BRIEN,
LE VITTIME CHIEDONO ALLA CHIESA VERITÀ E CORAGGIO

37590. EDIMBURGO-ADISTA. Un appello a papa Francesco affinché il caso dell’uomo che ha abusato di loro sia definitivamente e degnamente risolto. L’uomo in questione è il card. Patrick O’Brien, già arcivescovo di Edimburgo, in Scozia, dimissionario, lo scorso anno, appena prima che iniziasse il Conclave, al quale avrebbe dovuto partecipare (v. Adista Notizie...

POLEMICA IN FRANCIA: LA FILOSOFA NON PUÒ PARLARE
PERCHÉ SOSTIENE L’“IDEOLOGIA DI GENERE”

37591. PARIGI-ADISTA. La filosofa Fabienne Brugère sul tema della cura ha scritto fior di libri e per questo il Consiglio Famiglia e Società della Conferenza episcopale francese (Cef) aveva pensato di invitarla, in qualità di relatrice, all’annuale giornata di formazione dei delegati diocesani alla pastorale familiare del 19 marzo scorso, incentrata proprio sulla cura...

I gesti non fanno ancora primavera.
Cresce l’attesa per la riforma della Chiesa

DOC-2606. CAMBRIDGE-ADISTA. Archiviato con grandi riconoscimenti il primo anno di pontificato di papa Francesco, le aspettative intorno alla riforma della Chiesa iniziano a farsi più pressanti: dopo aver applaudito i gesti, lo stile, le parole, ora si attendono, insomma, le prime vere riforme strutturali. Perché è vero che, come evidenzia l’analista messicano Bernardo...

L’IMPERATIVO DELLA COLLEGIALITÀ
(…). Il termine imperativo indica urgenza e necessità. La parola “collegialità” esprime la modernizzazione del governo della Chiesa e in particolare lo sviluppo o (…) il recupero di un governo collegiale condiviso tra il papa e i vescovi. Il tema è stato vivacemente dibattuto al Concilio Vaticano II, ma nella pratica nulla è cambiato. Quando...



Adista Società Cooperativa a Responsabilità Limitata - via Acciaioli 7, 00186 Roma - P.I. 02139891002 - Iscrizione ROC N. 6977
http://www.fabionews.info/      www.micromega.net
 

CSS Valido!