Adista
Gio 18 dicembre 2014
Adista
-
 
Login
Password
Clicca qui per ricevere
copie saggio di Adista

Ultime edizioni pubblicate Ultime edizioni pubblicate Adista Notizie n. 45 - 20 dicembre 2014 Adista Documenti n. 44 - 13 dicembre 2014 Adista Contesti n. 43 - 01 dicembre 2012 Adista Segni nuovi n. 45 - 20 dicembre 2014


  • LA RISACCA. Il lavoro senza lavoro
  • Terra rossa. Viaggio nel cuore della Tanzania
  • BENEDIZIONE DELLE COPPIE OMOSESSUALI
  • Il processo all'Isolotto
  • PAPA FRANCESCO: LA RIVOLUZIONE DEI GESTI
  • MARITO & MARITO
  • CORREGGERE LA CHIESA. CONFESSIONI DI UN VESCOVO
  • CONCILIO E ANTICONCILIO
  • SPECIALE TEOLOGIA DELLA LIBERAZIONE
  • DIVINO NATURALE. La teologia in ascolto della scienza
  • FINANZA E POTERE NELLA CHIESA
  • IL DISSENSO SOFFOCATO. UNA AGENDA PER PAPA FRANCESCO
  • Amore e comunione nel matrimonio. Testi della tradizione cristiana
  • Lasciatemi cantare. L'ethos diffuso degli italiani.
  • LA CHIESA DI TUTTI
  • CRISI. La rapina impunita
  • Habemus papam
  • Gesu' e le persone omosessuali
  • Calendario
  • La lunga marcia dei SENZA TERRA
  • LASCIATEMI CANTARE
  • Ripensare il mondo con IVAN ILLICH
  • Agenda latinoamericana 2015
  • MAMMA, PERCHE' DIO E' MASCHIO?
  • COME IN CIELO, COSI' IN TERRA
  • I due cristianesimi
  • SERVIZIO E POTERE NELLA CHIESA

Adista Notizie n. 45 - 20 dicembre 2014 Adista Contesti n. 43 - 01 dicembre 2012 Adista Documenti n. 44 - 13 dicembre 2014 Adista Segni nuovi n. 45 - 20 dicembre 2014
Adista Notizie n. 45
20 dicembre 2014
Adista Contesti n. 43
01 dicembre 2012
Adista Documenti n. 44
13 dicembre 2014
Adista Segni nuovi n. 45
20 dicembre 2014

Adista libri

Adista con voi per tutto il 2015!

Caro lettore e cara lettrice,

come forse molti di voi ricorderanno, nel 2014 Adista ha deciso, con grande rammarico, di non pubblicare il consueto calendario. I motivi erano di ordine strettamente economico, data la crisi che attanaglia i bilanci redazionali e gli aggravi dei costi di spedizione, trattandosi il calendario di un gadget che non usufruisce delle abituali tariffe postali di cui godono le nostre pubblicazioni settimanali.

Nel corso dei mesi, tuttavia, noi redattori e redattrici di Adista – incontrando gli abbonati o parlando con loro al telefono – ci siamo resi conto che la mancata pubblicazione del calendario 2014 ha deluso le aspettative di molti di loro, che lo attendevano con certa trepidazione.

E così, per il 2015, le cose (in parte) cambieranno. Resta la crisi, restano gli elevati costi di spedizione e resta quindi la impossibilità di inviarlo a tutti gli abbonati insieme alle riviste. Ma il calendario 2015 si farà! In una veste rinnovata. E sarà inviato, con un contributo di 4€, a tutti quelli che, sin da oggi, ne faranno richiesta. Non solo sarà una occasione per lasciarsi accompagnare da Adista durante tutto il corso del 2015, ma sarà anche un modo diverso per sostenere la nostra informazione libera e schietta... Che non può e non deve morire!

Prenota sin da ora le tue copie del calendario:

tel. 06/6868692

fax 06/6865898

e-mail: abbonamenti@adista.it

web: www.adista.it

Una copia: 4€ (spedizione gratuita per importi superiori a 20 €)

Adistanews

Il posto delle fragole
In un tempo in cui tutto è in frantumi, separato, spezzato, schizofrenico, diviene difficile tenere insieme la forma delle cose con la loro sostanza. Di fatto stiamo imparando ad accontentarci, anzi ad esaltare una parte, quella che si possiede al presente, per evitare di sentire nostalgia del tutto, dell'intero. Il mondo della comunicazione, dell’informazione vive di questo. Basta...

TRA CONSERVAZIONE E TIMIDE APERTURE.
PUBBLICATI I LINEAMENTA PER IL SINODO

37912 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Non è facile dare un’interpretazione univoca dei Lineamenta per il Sinodo ordinario sulla famiglia in programma per l’ottobre del prossimo anno, diffusi il 9 dicembre scorso dalla Segreteria Generale del Sinodo dei vescovi.  Se da un lato vi si rimarca con enfasi la necessità di fare di tutto perché «non si...

“QUELLA DEL CARD. BURKE NON È STATA UNA PUNIZIONE”.
PAPA FRANCESCO SI DIFENDE MA NON SI SPIEGA

37913 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Non si è trattato di una punizione: il graduale allontanamento di uno dei più potenti cardinali statunitensi, il card. Raymond Leo Burke, dai suoi incarichi di Curia, non avrebbe affatto il peso di un “castigo” per le sue posizioni ultraconservatrici ed aggressive. Lo ha affermato lo stesso papa Francesco nella lunga intervista...

IL VATICANO INDAGA SULLO IOR: SOTTO INCHIESTA
PER PECULATO ANGELO CALOIA, SUCCESSORE DI MARCINKUS

37914 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Il Vaticano ha aperto un’indagine giudiziaria sui vertici dell’Istituto per le Opere di Religione (Ior) del dopo Marcinkus: Angelo Caloia (presidente per un ventennio, dal 1989 al 2009, quando fu sostituito da Ettore Gotti Tedeschi) e l’ex direttore generale dell’Istituto, Lelio Scaletti. L’ipotesi di reato formulata da Gian...

POVERTÀ EVANGELICA, MEMORIA “CREATIVA”, NUOVE SFIDE.
IL XXXV INCONTRO NAZIONALE DELLE CDB

37915 ROMA-ADISTA. Se non un vero “bilancio”, ci sono alcune riflessioni che si possono senz’altro fare a conclusione del XXXV Incontro Nazionale delle Comunità Cristiane di Base, svoltosi a Roma dal 6 all’8 dicembre scorsi. La prima è che il movimento continua a godere di buona salute. La partecipazione, sia in termini numerici che per la qualità del...

GUERRE IN AFRICA E “MINERALI CLANDESTINI”:
L’EUROPA SI ASSUMA LE PROPRIE RESPONSABILITÀ

37916 ROMA-ADISTA. «Il legame tra risorse naturali e conflitti è presente circa nel 20% dei quasi 400 conflitti in corso nel mondo e in Africa almeno 33 conflitti hanno origine nel commercio delle risorse minerarie. Si tratta, in particolare, di quattro minerali, oro, tungsteno, stagno e coltan, utilizzati in una vasta gamma di settori industriali e commerciali, tra cui quelli...

FRA COMUNI, PREFETTI E PROCURE
È ANCORA SCONTRO SUI MATRIMONI GAY

37917 ROMA-ADISTA. Prosegue il braccio di ferro tra i sindaci che hanno trascritto sui registri delle loro città i matrimoni di persone dello stesso sesso contratti all’estero e il fronte del “no”, capitanato da Angelino Alfano e dai prefetti delle città che si sono attivati per dare prontamente seguito alla circolare del 7 ottobre scorso, nella quale il ministro...

CINA-VATICANO:
PROVE TECNICHE DI PACIFICAZIONE

37918 PECHINO-ADISTA. C’era anche il vescovo emerito di Hong Kong card. Joseph Zen fra le persone che, insieme ai tre leader fondatori di Occupy Central (Benny Tai, professore di diritto; Chan Kin-man, professore di sociologia; il rev. Chu Yiu-min della Chiesa battista) nel pomeriggio del 4 dicembre si sono consegnati alla polizia con tanto di lettera in cui si assumevano la...

“VIRI PROBATI” E NON SOLO.
ALLO STUDIO DELL’EPISCOPATO BRASILIANO, NUOVE FORME DI SACERDOZIO

37919 BRASILIA-ADISTA. Non ne troviamo conferma sul suo sito internet, ma pare che la Conferenza episcopale brasiliana (Cnbb) abbia costituito una commissione per studiare la possibilità di ordinare sacerdoti dei viri probati (uomini sposati di provata fede e serietà) sotto la presidenza del card. Claudio Hummes, già vescovo di São Paulo e attualmente presidente della...

“UNA RISPOSTA RADICALE ALL’ESISTENZA”.
LA PREGHIERA IN UN LIBRO DEL TEOLOGO MATTHEW FOX

37920 SAN PIETRO IN CARIANO (VR)-ADISTA. Scardinare una comune e superficiale visione della preghiera, ridotta a una abitudine o ad una forma di ipocrisia religiosa, per tornare al suo fondamento essenziale, radicato nelle fonti bibliche ma anche nella contemporaneità, di fuoco che anima la vita del profeta/mistico. Fu questo l’intento che, quarant’anni fa, mosse il teologo...

Un’occasione per Francesco
La gravità del momento che sta attraversando la società italiana riduce l’impatto della recente delibera con cui la Corte dei Conti è intervenuta sulla destinazione e gestione dell’8 per mille dell’Irpef. Ad eccezione di alcuni casi esemplari, tra cui Repubblica, il Fatto quotidiano e Avvenire, solo pochi media nazionali hanno dedicato a questo...

Il vescovo profeta e il vescovo burocrate
Dopo la beatificazione di Pino Puglisi a Palermo e l’elezione di Jorge Mario Bergoglio a vescovo di Roma, per Palermo è pensabile solo un pastore che ricalchi le orme dell’uno e dell’altro… Chi può essere? Qualche settimana dopo il martirio di piazza Anita Garibaldi, provai a stilare un identikit del prete profeta, ricalcato sul modello del parroco di...

Sulla strada con i ragazzi di San Paolo
La strada, una realtà crudele. Il sole a novembre è già alto e forte, illumina e scalda San Paolo del Brasile, già stremata da un traffico sempre più infernale. Tutti aspettano la pioggia che non arriva e che quando giunge è lieve, non bagna e non riempie la Barra da Cantareira, il grande bacino idrico della città che si sta giorno dopo giorno...

NUOVO VESCOVO DI CHICAGO: SOSTENERE TUTTE LE FAMIGLIE.
TRADIZIONALI E NON

37900 CHICAGO-ADISTA. Continua, nella vita quotidiana delle diocesi, il dibattito sui temi che hanno tenuto banco al Sinodo straordinario sulla famiglia dello scorso ottobre, e che saranno nuovamente alla ribalta al prossimo Sinodo, in programma per l’autunno 2015. Ha già fatto sentire la sua voce, infatti, il nuovo arcivescovo di Chicago, mons. Blase Cupich, successore del card....

TRA MOSCA E COSTANTINOPOLI
CI RIMETTE IL PAPA

37901 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. All’udienza generale del 3 dicembre, papa Francesco ha voluto sottolineare l’importanza ecumenica del suo viaggio in Turchia, sul finire di novembre, dove con il patriarca di Costantinopoli, Bartolomeo I, è stato preso «l’impegno reciproco a proseguire sulla strada verso il ristabilimento della piena comunione tra cattolici e...

IS: NON SI FERMANO LE VIOLENZE CONTRO I CRISTIANI.
MA IL “FALSO ISLAM” MINACCIA ANCHE I MUSULMANI

37902 ROMA-ADISTA. Che il sedicente Califfato Islamico che sta terrorizzando il Medio Oriente (e il resto del mondo, in verità) sia cristianofobico è un dato scontato. L’ultimo atto in questo senso lo riferisce l’agenzia Fides (2/12): alcune chiese di Mosul sono state trasformate in luoghi di detenzione dai jihadisti dello Stato Islamico (Is), che dettano legge nella...

L’AMBIGUO RUOLO DI USA E TURCHIA
NELLA LOTTA AL TERRORISMO ISLAMICO

37903 ROMA-ADISTA. «Il 19 novembre 2014 una nave da carico statunitense è entrata nel porto d’Iskanderun trasportando illegalmente armi e volontari del fondamentalismo islamico. La polizia antisommossa ha protetto il porto durante lo scarico della merce, che in particolare comprendeva missili e lanciarazzi pesanti. Il materiale è stato caricato su due convogli di dodici...

IL PAPA APRE L’ANNO DELLA VITA CONSACRATA:
«SNELLIRE LE STRUTTURE E AGGIORNARE LA FORMAZIONE»

37904 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Si è aperto con la prima domenica di Avvento, lo scorso 30 novembre, l’Anno della vita consacrata, indetto da papa Francesco per riflettere e fare in punto sul cammino degli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica, nel cinquantesimo anniversario della Lumen gentium, la Costituzione dogmatica sulla Chiesa, approvata...

IL SISTEMA DELL’8 PER MILLE VA “RINEGOZIATO”.
PAROLA DELLA CORTE DEI CONTI

37905 ROMA-ADISTA. Che il meccanismo dell’8 per mille non sia trasparente e abbisogni di una rinegoziazione, per i lettori di Adista non è una notizia. Ma lo è che a dirlo, stavolta, sia nientedimeno che la Corte dei Conti nella Relazione concernente la “Destinazione e gestione dell’8 per mille” depositata il 19 novembre scorso (e resa nota il...

IL MONDO CATTOLICO BOCCIA IL TTIP:
“MINACCIA DEMOCRAZIA, SALUTE E BENI COMUNI”

37906 ROMA-ADISTA. «Liberalizzazione selvaggia dei mercati e della finanza, accordi a ribasso, rimozione di regole e controllo, rischi per la sicurezza agro-alimentare e per l’ambiente». Ecco alcuni dei rischi che si nascondono dietro il Ttip (Transatlantic Trade and Investment Partnership), gli accordi di libero scambio tra Unione Europea e Stati Uniti «attualmente...

GRANADA: IL VESCOVO IN BILICO
DOPO LO SCANDALO PEDOFILIA CHE HA INVESTITO LA DIOCESI

37907 GRANADA-ADISTA. Circola insistente su vari periodici e siti web la notizia, la cui fonte sarebbero non meglio precisate voci ecclesiali, che dopo Natale l’arcivescovo di Granada, mons. Francisco Javier Martínez, sarà destituito. Non piace affatto al Vaticano il comportamento del vescovo in merito al grave caso di abusi sessuali commessi nella sua diocesi da tre...

SARAGOZZA: DIETRO L’ADDIO DEL VESCOVO,
UN MISTERIOSO INDENNIZZO AL PRETE MANCATO

37908 SARAGOZZA-ADISTA. Se la Santa Sede si sta prendendo del tempo per decidere se destituire il vescovo di Granada (v. notizia precedente), ha invece agito in un batter d’occhio nel caso di un altro vescovo spagnolo, mons. Manuel Ureña, che presiede la diocesi di Saragozza. Anzi, la presiedeva, perché il 12 novembre scorso, in modo inatteso, ha “rinunciato” al...

SVIZZERA: L’INIZIATIVA ANTI-IMMIGRATI È UN FLOP.
MA LO SPETTRO DEL RAZZISMO È DIETRO L’ANGOLO

37909 BERNA-ADISTA. “Ecoflop”: così è stata ribattezzata sui social network, alla luce dell’esito del voto del 30 novembre scorso, l’iniziativa svizzera Ecopop, tentativo di porre un drastico freno all’immigrazione straniera adducendo improbabili motivazioni ambientali (v. Adista Notizie n. 38/14). L’iniziativa federale, il cui titolo completo...

AMERICA LATINA: I GOVERNI PROGRESSISTI VINCONO ALLE URNE,
MA PERDONO PUNTI RISPETTO AL CAPITALE

37910 MONTEVIDEO-ADISTA. Con la vittoria, scontata e nettissima, di Tabaré Vázquez in Uruguay, al secondo turno delle elezioni presidenziali del 30 novembre – vittoria che segue quella di Evo Morales in Bolivia e quella di Dilma Rousseff in Brasile –, i governi progressisti battono quelli conservatori tre a zero. Una buona notizia per i movimenti popolari, a fronte del...

“TERZO TURNO” IN BRASILE:
AVANZANO LE DESTRE

37911 BRASILIA-ADISTA. In base all’analisi dei principali movimenti popolari brasiliani, la presidente Dilma Rousseff, dopo la sua vittoria di strettissima misura sul candidato socialdemocratico Aécio Neves, aveva di fronte a sé due alternative: o ricomporre l’alleanza con la destra, già forte di un’ampia maggioranza al Congresso, o tentare di dare risposta...

Dire la verità e difendere i poveri.
El Salvador non dimentica i martiri della Uca

DOC-2676. ROMA-ADISTA. 25 anni sono passati da quando, il 16 novembre del 1989, il famigerato battaglione Atlacatl eseguì l’ordine trasmesso da un gruppo di alti militari di eliminare p. Ignacio Ellacuría senza lasciare testimoni (v. Adista n. 90/10). Insieme al rettore della Uca (l’Università Centroamericana di San Salvador), morivano così il sociologo...

Per questo li uccisero
Mi è stato chiesto di parlare del tipo di società per il quale i martiri della Uca sono vissuti e sono morti. Quel che mi interessa non è solo che si conosca meglio quanto è avvenuto nel passato, neppure in relazione ai martiri, ma che, a partire dalla Uca, si facciano meglio le cose del presente, tutto ciò a cui essi aspiravano. Mi limiterò a parlare...

Delitto e castigo
È giunto il momento di mettere in scena un’opera salvadoregna incompiuta, iniziata 25 anni fa.  Il primo atto si è consumato in una sola rappresentazione, il 16 novembre 1989. Sì, avrete già indovinato di cosa si tratta. All’alba di quel giorno, varie decine di militari appartenenti al feroce e sanguinario battaglione Atlacatl – unità...

MOLTE LUCI, QUALCHE OMBRA.
NOI SIAMO CHIESA SULLA VISITA DEL PAPA A STRASBURGO

37890 MILANO-ADISTA. «Complessivamente un messaggio di alto profilo» che «ci interpella e non dovrà rimanere lettera morta». Così Vittorio Bellavite (coordinatore nazionale di Noi Siamo Chiesa) valuta le parole pronunciate da papa Francesco lo scorso 25 novembre a Strasburgo, nel corso della visita al Parlamento europeo e al Consiglio d’Europa. Un...

GUERRA ALLO STATO ISLAMICO.
PAROLE E SPERANZE DEI LEADER RELIGIOSI

37891 ROMA-ADISTA. «Non possiamo qui non ricordare le numerose ingiustizie e persecuzioni che colpiscono quotidianamente le minoranze religiose, e particolarmente cristiane, in diverse parti del mondo. Comunità e persone che si trovano ad essere oggetto di barbare violenze: cacciate dalle proprie case e patrie; vendute come schiave; uccise, decapitate, crocefisse e bruciate vive,...

LOTTA ALLA MALNUTRIZIONE NEL MONDO.
LE SFIDE DELLA FAO

37892 ROMA-ADISTA. È mezzo pieno o mezzo vuoto il piatto mondiale dell’impegno per il diritto di tutti a mangiare in modo sano, a non soffrire di malnutrizione in tutte le sue forme? La domanda è d’obbligo, alla chiusura della Seconda conferenza internazionale sulla nutrizione (Icn2), un «incontro intergovernativo di alto livello» organizzato dal 19 al 21...

PAPA FRANCESCO ALLA FAO:
I DIRITTI DEI POPOLI, I DOVERI DELLA COMUNITÀ INTERNAZIONALE

37893 ROMA-ADISTA. Era il 2000 quando 191 capi di Stato e di governo di Paesi ricchi e poveri firmarono la Dichiarazione del millennio: un patto globale di impegno congiunto, dal quale scaturivano otto Obiettivi di sviluppo del millennio. Il primo si riferiva alla povertà e prevedeva fra l’altro di dimezzare il numero degli affamati entro il 2015 rispetto ai dati del 1990. In...

LA SFIDA DELLE CDB:
INCARNARE LA POVERTÀ EVANGELICA IN UNA SOCIETÀ VIOLENTA

37894 ROMA-ADISTA. Nel 2012 era la “cittadinanza consapevole”; lo scorso anno la ricerca di Dio oltre i vincoli e gli steccati (im)posti dal sacro e dalle religioni. Quest’anno l’incontro nazionale delle CdB – che si svolge a Roma, dal 6 all’8 dicembre presso la Casa La Salle (per maggiori informazioni e per il programma completo: www.cdbitalia.it) si...

DIMINUISCONO I SOLDATI, AUMENTANO I CAPPELLANI MILITARI.
E VOLANO LE SPESE DELLO STATO

37895 ROMA-ADISTA. Aumenta il numero dei cappellani militari delle Forze armate italiane. La legge di bilancio per il 2015 ne prevede 32 in più (quasi il 20%) rispetto al 2014: i preti soldato saranno 205, invece dei 173 attualmente in servizio. E ovviamente crescono anche i costi per il Ministero della Difesa, dal momento che i cappellani sono inseriti a pieno titolo nelle Forze armate,...

EPA: UN’INGIUSTIZIA CONTRO I POVERI DEL PIANETA.
APPELLO ALL’UE CONTRO «IL BACIO DELLA MORTE»

37896 NAPOLI-ADISTA. Nuovo appello del missionario comboniano p. Alex Zanotelli contro gli accordi di partenariato economico (Epa) con cui l’Europa, in nome del libero mercato, “concorda” con i Paesi Acp (Africa, Caraibi e Pacifico) di eliminare ogni barriera protezionistica sui prodotti importati dal Vecchio Continente (v. Adista Notizie nn. 6 e 14/14). Dazi ancora in vigore,...

IL PUGNO DURO A INTERMITTENZA
DELLA CURIA DI PALERMO

37897 PALERMO-ADISTA. Ha fatto scalpore in questi giorni la notizia, diffusa dal quotidiano la Repubblica (22/11) che la Curia di Palermo ha impedito al figlio di Giuseppe Graviano, mandante dell’omicidio di p. Pino Puglisi, di ricevere il sacramento della cresima nella cattedrale in cui è sepolto il sacerdote ucciso nel 1993. «Non è soltanto una scelta di...

GRANADA: NEI GUAI L’ARCIVESCOVO
DOPO L’ARRESTO DI TRE SACERDOTI SOSPETTATI DI PEDOFILIA

37898 GRANADA-ADISTA. L’emersione di un grave caso di pedofilia fra il clero a Granada sta scuotendo la Chiesa spagnola. Il 24 novembre, sono stati arrestati tre sacerdoti e un insegnante di religione. Si tratta, nell’ordine, del sessantenne Román Martínez Velázquez, parroco di San Giovanni Maria Vianney; Francisco José Campos Martínez, di 44 anni,...

SORPRESA: ANCHE L’AMERICA LATINA
SI SECOLARIZZA

37899 WASHINGTON-ADISTA. “Magnifiche sorti e progressive” si riteneva un tempo che avesse il cattolicesimo nel continente latinoamericano, evangelizzato a tappeto per 500 anni dalla Chiesa di Roma e, soprattutto all’inizio della Conquista, in modo decisamente forzoso oltre che in combutta con gli storici oscurantisti poteri europei. Un baluardo da portare ad esempio...

Governare da lontano?
Viviamo in una pericolosa cultura intrisa di individualismo che si manifesta in una visione miope della vita imprigionata nel piccolo spazio del proprio corpo o dei propri profitti, nel disinteresse più completo riguardo alle conseguenze che tali atteggiamenti possono produrre. È questa una società che sta morendo in una situazione che si può descrivere come una...

Un rapporto ambiguo fra devozione e secolarizzazione
Ne Il giorno della civetta due personaggi secondari, che Leonardo Sciascia chiama genericamente «il vecchio» e «il giovane», parlano di Calogero Dibella, detto Parrinieddu, confidente dei carabinieri. «Io dico – ragiona il vecchio –: ti ho lasciato fare la spia perché, lo so, devi tirare a campare; ma devi farlo con giudizio, non è che devi...

Brescia, capitale mondiale delle armi leggere
L’Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere (Opal) di Brescia celebra i dieci anni dalla sua fondazione con l’uscita di un volume dal titolo Commerci di armi, proposte di pace (Gam Editrice, Brescia, pp. 301). È un’altra tappa dell’impegno che un piccolo gruppo di ricercatori e volontari ha preso, quello di mantenere alta l’attenzione dell’opinione...



Adista Società Cooperativa a Responsabilità Limitata - via Acciaioli 7, 00186 Roma - P.I. 02139891002 - Iscrizione ROC N. 6977
http://www.digirolamoeditore.com      www.periodistadigital.com/religion
 

CSS Valido!