Adista
Dom 19 aprile 2015
Adista
-
 
Login
Password
Clicca qui per ricevere
copie saggio di Adista

Ultime edizioni pubblicate Ultime edizioni pubblicate Adista Notizie n. 15 - 25 aprile 2015 Adista Documenti n. 14 - 11 aprile 2015 Adista Contesti n. 43 - 01 dicembre 2012 Adista Segni nuovi n. 15 - 25 aprile 2015


  • LA RISACCA. Il lavoro senza lavoro
  • Terra rossa. Viaggio nel cuore della Tanzania
  • BENEDIZIONE DELLE COPPIE OMOSESSUALI
  • Il processo all'Isolotto
  • PAPA FRANCESCO: LA RIVOLUZIONE DEI GESTI
  • MARITO & MARITO
  • CORREGGERE LA CHIESA. CONFESSIONI DI UN VESCOVO
  • ROMERO martire di Cristo e degli oppressi
  • CONCILIO E ANTICONCILIO
  • SPECIALE TEOLOGIA DELLA LIBERAZIONE
  • PUNTO. E A CAPO? LA CHIESA DI RATZINGER E LE SFIDE DEL FUTURO
  • DIVINO NATURALE. La teologia in ascolto della scienza
  • FINANZA E POTERE NELLA CHIESA
  • Preghiera. Una risposta radicale all'esistenza
  • Amore e comunione nel matrimonio. Testi della tradizione cristiana
  • Lasciatemi cantare. L'ethos diffuso degli italiani.
  • PACEM IN TERRIS: L'ENCICLICA DELLA DIGNITA' UMANA
  • CRISI. La rapina impunita
  • Tracce di percorsi comunitari.
  • Gesu' e le persone omosessuali
  • La lunga marcia dei SENZA TERRA
  • LASCIATEMI CANTARE
  • Ripensare il mondo con IVAN ILLICH
  • DON GALLO E I SUOI FRATELLI
  • COME IN CIELO, COSI' IN TERRA
  • ANCHE I CAGNOLINI
  • Chi sono io, Francesco? Cronache di cose mai viste

Adista Notizie n. 15 - 25 aprile 2015 Adista Contesti n. 43 - 01 dicembre 2012 Adista Documenti n. 14 - 11 aprile 2015 Adista Segni nuovi n. 15 - 25 aprile 2015
Adista Notizie n. 15
25 aprile 2015
Adista Contesti n. 43
01 dicembre 2012
Adista Documenti n. 14
11 aprile 2015
Adista Segni nuovi n. 15
25 aprile 2015

Adista libri

 

Adista sostiene la campagna #menogiornali=menoliberi, per il pluralismo del panorama informativo.

Sostienila anche tu!

Adistanews

Le periferie del Giubileo
Il cattolicesimo di papa Francesco si esprime nella capacità di unire vecchio e nuovo, radicalismo evangelico e devozioni. In alcuni casi il vecchio recupera tradizioni della Chiesa che parrebbero incompatibili con l’ecclesiologia conciliare. Uno di questi casi è il Giubileo straordinario della misericordia, annunciato il 13 marzo scorso e delineato con la bolla pubblicata...

“RIGHEREMO DRITTO”: LE SUPERIORE RELIGIOSE USA
RISOLVONO IL CONFLITTO CON IL VATICANO

38082 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Il Vaticano ha messo la parola “fine” alla lunga e dolorosa vicenda che ha coinvolto la più importante associazione di superiore religiose statunitensi, la Leadership Conference of Women Religious (Lcwr), da anni al centro di un’indagine voluta da papa Ratzinger per verificare e correggere presunti errori dottrinali, come anche...

UN PAPA A RETI UNIFICATE:
IL IV RAPPORTO SULLE CONFESSIONI RELIGIOSE IN TV

38083 ROMA-ADISTA. Che questo sarebbe stato un pontificato “mediatico” lo si era capito da subito, dal celebre discorso a braccio fatto da Francesco subito dopo la sua elezione, quando si presentò alla folla riunitasi a piazza san Pietro con il celebre “buonasera”. Che però lo sarebbe stato nel senso che il papa domina letteralmente i palinsesti della tv...

8 PER MILLE: AL VIA LE CAMPAGNE PUBBLICITARIE
DELLE CONFESSIONI RELIGIOSE

38084 ROMA-ADISTA. Puntualmente al via le campagne delle confessioni religiose che, insieme allo Stato, concorrono alla ripartizione dell'8 per mille del gettito Irpef. Da due anni a questa parte – oltre a Stato, Chiesa cattolica, Tavola valdese, Unione italiana delle Chiese avventiste del 7° giorno, Assemblee di Dio in Italia, Unione delle comunità ebraiche italiane, Chiesa...

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE:
PARTE UNA CAMPAGNA PER LA TRASPARENZA

38085 ROMA-ADISTA. Il progetto Foia4Italy (“Un Freedom of Information Act per l'Italia”) è l'ultima iniziativa di cittadinanza consapevole lanciata dalla società civile italiana per contrastare il fenomeno della corruzione dilagante in Italia. Nato nella primavera del 2014 da una coalizione di cittadini e associazioni che da anni operano per promuovere trasparenza,...

RIMUOVE IL CROCEFISSO DALL’AULA SCOLASTICA,
SOSPESO PER UN MESE DALL’INSEGNAMENTO

38086 TERNI-ADISTA. Un mese senza insegnare e senza percepire lo stipendio. È questa la sanzione che l’Ufficio scolastico regionale per l’Umbria ha inflitto a Franco Coppoli, docente dell’Istituto tecnico “Allievi – San Gallo” di Terni. La colpa dell’insegnante? Aver rimosso i crocefissi dalle aule in cui fa lezione. Il provvedimento, comminato...

LAND GRABBING IN MOZAMBICO:
L'APPELLO DEI MISSIONARI COMBONIANI

38087 LIMONE SUL GARDA (BS)-ADISTA. Un nuovo e gravissimo traguardo è stato messo a segno dagli arraffa-terre in Mozambico: lo denunciano 30 padri comboniani di tutta Europa, riuniti nel Simposio sulla missione dal titolo "Essere buona notizia oggi", che si è tenuto dal 7 all'11 aprile a Limone sul Garda, città che ha dato i natali nel 1831 a san Daniele Comboni, fondatore...

DOPO IL VOTO, LA NIGERIA RICORDA
IL RAPIMENTO DELLE STUDENTESSE

38088 ABUJA-ADISTA. Un anno fa, nella notte del 14 aprile, i miliziani fondamentalisti di Boko Haram hanno fatto irruzione nel dormitorio di una scuola di Chibok (Stato di Borno, nordest del Paese), prelevando con la forza 276 studentesse cristiane. Nei giorni successivi, alcune di loro sono riuscite a fuggire, ma delle 219 rimaste nelle mani dei terroristi ancora non si hanno notizie. Diverse...

UN BENSERVITO DA 370 METRI QUADRI.
L'ALLOGGIO DEL PENSIONATO CARDINALE DI MADRID

38089 MADRID-ADISTA. Appartamento di lusso per l'arcivescovo emerito di Madrid, card. Antonio María Rouco Varela, pensionato da fine agosto 2014. Valutato 1 milione e 700mila euro, situato in calle Bailén, confinante con la cattedrale La Almudena, a poche decine di metri dalla sede dell'arcivescovado, ha un'ampiezza di 370 metri quadri, restaurati per lui con una spesa a carico...

DA MONS. BARROS A COSTADOAT:
LA CHIESA CILENA ANCORA NELLA BUFERA

38090 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Il direttore della Sala stampa vaticana, p. Federico Lombardi, nel briefing del 15 aprile, in cui ha informato sui lavori del Consiglio di cardinali che si sta occupando di riforma della Chiesa (il cosiddetto C9) ha detto che il card. Sean O'Malley, membro del C9 ma anche presidente della Commissione per la Tutela dei Minori, ha chiesto al papa e allo...

VERTICE DELLE AMERICHE: LA PATRIA GRANDE BATTE GLI STATI UNITI.
MA NON MANCANO LE OMBRE

38091 PANAMA CITY-ADISTA. Per quanto grandi siano attualmente le contraddizioni e le difficoltà attraversate dai governi cosiddetti progressisti della regione, il cammino di integrazione latinoamericana, con il suo necessario corollario di una maggiore indipendenza dagli Stati Uniti, sembra a tutti gli effetti un processo irreversibile: se c'è una cosa che ha rivelato il VII...

Un nuovo 25 aprile per la democrazia
Il saluto romano degli affiliati di Casa Pound durante il comizio di Salvini a Roma e la più recente condanna per tortura dell’Italia, da parte della Corte europea per i diritti dell’uomo per le conseguenze del blitz della polizia alla scuola Diaz di Genova del 2001, dove dormivano i manifestanti anti-G8, pongono seri interrogativi a chi si accinge a celebrare il 25 aprile...

Sparatorie, falsa sicurezza e “armi comuni”
Ha suscitato impressione e turbamento ciò che è accaduto il 9 aprile scorso al Palazzo di Giustizia di Milano: l’immobiliarista fallito, Claudio Giardiello, entrato nel Palazzo per un’udienza ha ucciso tre persone e ne ha ferite gravemente altre due. La maggior parte dei commentatori ha concentrato l’attenzione sulle falle nel sistema di sicurezza, altri sulla...

Ma gli scout restano pacifisti
L’Agesci ha recentemente stipulato un Protocollo di intesa con la Marina militare per organizzare insieme progetti di educazione ambientale rivolti ai giovani. Una parte del mondo scout ha contestato l’iniziativa, evidenziando la contraddizione fra l’educazione alla pace – uno dei principi fondamentali dell’Agesci – e la collaborazione con una Forza armata. Ma...

LE UNIONI CIVILI APPRODANO IN SENATO.
E LA DESTRA CATTOLICA PROMETTE BATTAGLIA

38072 ROMA-ADISTA. L'accelerazione sulle unioni civili per le persone omosessuali, promessa nelle settimane scorse dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, sembra aver raggiunto un primo importante traguardo. Lo scorso 26 marzo, la Commissione Giustizia del Senato ha dato il via libera (14 a 8, un astenuto) al testo base firmato dalla senatrice Pd Monica Cirinnà sulla «disciplina...

SOCIALE NON FA RIMA CON MERCATO.
ALLARME SULLA RIFORMA DEL TERZO SETTORE

38073 ROMA-ADISTA. Partorito dalla Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, approda a Montecitorio il disegno di legge “Delega al governo per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale” firmato dalla deputata Pd Donata Lenzi. Consapevoli della necessità di una riforma del settore e certi che sotto...

IL GESÙ CHE TORNA UOMO NELLA TEOLOGIA CHE SI FA STRADA.
UN RICORDO DI P. ORTENSIO DA SPINETOLI

38074 ROMA-ADISTA. Uno dei tanti messaggi comparsi su Facebook alla notizia della sua morte lo descrive, in maniera sintetica ma acuta, «silenzioso, attento, rispettoso ed amabile». Ed in effetti le caratteristiche fondamentali di Ortensio da Spinetoli, al secolo Ortensio Urbanelli, scomparso il 31 marzo scorso, sono sempre state la sua riservatezza, il rigore e la serietà...

PAPA FRANCESCO, FRA NUOVO ANNUNCIO DI DIO E RIFORMA DELLA CHIESA.
UN INCONTRO ALLA CDB DI SAN PAOLO

38075 ROMA-ADISTA. Il pontificato di Francesco, fra novità dell’annuncio di Dio e tentativo di riforma della Chiesa, con alcune contraddizioni non ancora risolte. Se ne è parlato lo scorso 27 marzo nel salone della Comunità cristiana di Base di San Paolo, a Roma, con Raniero La Valle, Giovanni Franzoni e Luigi Sandri. Per La Valle quello di Francesco appare come un...

L’ULTIMA PUNTATA DELLA TELENOVELA:
LEFEBVRIANI SEMPRE PIÙ LONTANI DA ROMA

38076 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Sembra completamente arenato il dialogo, fortemente voluto da papa Ratzinger, tra Vaticano e lefebvriani, ai fini di una loro reintegrazione in seno alla Chiesa cattolica (v. Adista Notizie nn. 108/09; 17, 55, 67, 69, 76, 91 e 97/11; 1, 6, 14, 20, 25, 26 e 29/12; 2 e 4/13). In una recente intervista all’agenzia iMedia – lo riporta Vatican...

GAY E DIVORZIATI RISPOSATI COME ASSASSINI.
CONTINUA LA CROCIATA DEL CARD. BURKE

38077 ROMA-ADISTA. Un sassolino dopo l’altro, che in verità sono macigni molto rumorosi, il card. Raymond Burke, già potentissimo prelato statunitense conservatore in Curia, ora “parcheggiato” da papa Francesco in un ruolo puramente onorifico (v. Adista Notizie nn. 38, 40, 41, 45/14; 2, 6, 8/15), continua ad esprimere tutta la sua opposizione alle istanze oggi in...

ACCUSATO DI COMPLICITÀ CON UN PRETE PEDOFILO.
MA PER IL PAPA IL NUOVO VESCOVO DI OSORNO È IDONEO

38078 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. «Prima della recente nomina di S. E. Mons. Juan de la Cruz Barros Madrid a vescovo di Osorno (Cile), la Congregazione per i Vescovi ha studiato attentamente la candidatura del presule e non ha trovato ragioni oggettive che ne ostacolassero la nomina». Il 31 marzo scorso, con questa dichiarazione a firma del vicedirettore della Sala Stampa...

DOPO 16 ANNI, LA NIGERIA VOTA LA SVOLTA.
E ANCHE LA CHIESA CHIEDE UN CAMBIO DI PASSO

38079 ABUJA-ADISTA. La Nigeria ha finalmente il suo presidente. Dopo giorni di trepidante attesa, attraversati da lungaggini burocratiche, problemi tecnici, e timore che la situazione potesse presto precipitare in una spirale di violenza, i risultati delle presidenziali hanno confermato la sconfitta del cristiano Goodluck Jonathan, in carica dal 1999, il cui indice di gradimento nell'opinione...

FRANCIA: GAY E ABORTO COME IL TERRORISMO.
E IL MINISTERO SCONFESSA L’ORDINARIATO MILITARE

38080 PARIGI-ADISTA. Mentre nel nostro Paese da anni Pax Christi chiede la smilitarizzazione dei cappellani militari – inseriti a pieno titolo nelle Forze armate, con gradi e stipendi corrispondenti – in Francia è il Ministero della Difesa a sconfessare, seppure per una questione molto circoscritta, l’Ordinariato militare. Dal mese di aprile infatti, il mensile...

SACERDOZIO FEMMINILE:
UN LIBRO RIAPRE IL DIBATTITO

38081 SAN PIETRO IN CARIANO (VR)-ADISTA. Nonostante si sia fatta largo, all’interno del Popolo di Dio, l’idea che il presbiterato, così com’è strutturato, non abbia attrattive e che dunque sia l’impostazione stessa della questione del sacerdozio femminile da doversi ritenere superata, l’approfondimento delle ragioni alla base del rifiuto di una simile...

«Una buona notizia di Dio per i poveri».
Un ritratto di mons. Romero, pastore, profeta e martire

DOC-2703. ROMA-ADISTA. Se, di anno in anno, la memoria di mons. Oscar Romero, anziché sbiadire, è diventata sempre più viva, superando non solo i confini di El Salvador ma anche quelli della Chiesa cattolica, la sua attesissima e imminente beatificazione, il prossimo 23 maggio, ha acceso ancor di più i riflettori sul XXXV anniversario del suo martirio, celebrato in El...

Il mio ricordo di Romero
Il mio primo incontro personale con monsignor Romero avvenne il 12 marzo 1977. Quel pomeriggio padre Rutilio Grande  e due contadini, un bambino e un anziano, erano stati assassinati vicino a El Paisnal. La sera ci riunimmo in molti nel convento di Aguilares, gesuiti, sacerdoti, religiose e centinaia di contadini, a piangere la morte di Rutilio, il sacerdote che aveva annunciato la buona...

TRA TANTI PROBLEMI, È ANCORA IL “GENDER”
A TURBARE IL SONNO DEI VESCOVI ITALIANI

38062 ROMA-ADISTA. Il Giubileo straordinario indetto «a sorpresa» da papa Francesco quale Anno Santo della Misericordia; la persecuzione dei cristiani nel mondo, «che cresce e si incrudelisce» (v. articoli seguenti); l'omaggio per l'elezione del presidente Mattarella; l'allarmante situazione del Paese, afflitto da corruzione e disoccupazione; il dramma dei migranti nel...

CARD. BAGNASCO: SULL'ISIS,
COLPEVOLE ANCHE L'OCCIDENTE SECOLARIZZATO

38063 ROMA-ADISTA. Il card. Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza espiscopale italiana e arcivescovo di Genova, vede male un intervento armato dell'Occidente contro il sedicente Califfato Islamico (v. nelle pagine successive la diversità di opinioni e toni che si registra nella Chiesa), tanto più che non crede che si verrebbe a capo di un fenomeno che ha radici assai...

GUERRA ALL'ISIS: LA CHIESA SI DIVIDE
SULL'USO DELLA VIOLENZA

38064 ROMA-ADISTA. «È da sconsiderati parlare di interventi militari condotti dall'esterno per difendere i cristiani della Siria e del Medio Oriente. Siamo un Paese sovrano, con un governo legittimo, a cui spetta il compito di tutelare i suoi cittadini. Se davvero si vuole mettere fine alla tragedia del popolo siriano, c'è una sola strada: basta guerre, basta armi, soldi e...

“CHE IL SINODO RESTI FEDELE ALLA DOTTRINA”.
LA RICHIESTA DI 500 PRETI INGLESI

38065 LONDRA-ADISTA. Il Sinodo ordinario sulla famiglia, in programma per ottobre, dovrà produrre «una proclamazione chiara e ferma» a sostegno della dottrina della Chiesa sul matrimonio. Lo richiedono, con un’iniziativa assolutamente inedita, quasi 500 preti inglesi in una lettera firmata, pubblicata sul settimanale Catholic Herald (24/3). «In quanto preti...

DIVORZIATI RISPOSATI: DAI VERTICI DELLA CHIESA,
L’ATTACCO AL “PONTIERE” CARD. MARX

38066 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Che il dibattito sui divorziati risposati sia il teatro di una vera battaglia, come afferma il card. Walter Kasper (v. notizia precedente), appare evidente anche dalla contrapposizione nelle alte sfere della Chiesa. In particolare, dal feroce botta e risposta tra il più importante vescovo tedesco, il card. Reinhard Marx (presidente della Conferenza...

CASERTA: IL VESCOVO “GENDARME”
CACCIA GLI SCOUT DALL’EPISCOPIO

38067 CASERTA-ADISTA. Ma l’accoglienza nella Chiesa cattolica è un valore o no? Domanda retorica a tutta prima, dal momento che il papa non fa che parlare della necessità di contrastare la cultura dello “scarto”, ha invitato gli istituti religiosi ad aprire i loro conventi vuoti ai migranti, ha addirittura recentemente promosso un servizio di docce, barbiere e...

È MORTO MONS. GIUSEPPE PASINI,
UNO DEI “PADRI” DELLA CARITAS ITALIANA

38068 PADOVA-ADISTA. È morto lo scorso 21 marzo all’età di 82 anni, dopo una lunga e faticosa malattia, mons. Giuseppe Pasini, direttore nazionale della Caritas italiana dal 1986 al 1996. Per una singolare coincidenza, Pasini è morto lo stesso giorno di mons. Giovanni Nervo, fondatore e suo predecessore alla guida della Caritas, deceduto il 21 marzo di due anni fa (v....

DALLA PONTIFICIA COMMISSIONE PER I MINORI
DUBBI SULLA NOMINA DI MONS. BARROS A OSORNO

38069 OSORNO-ADISTA. Clamoroso l'intervento di alcuni componenti della Pontificia Commissione per la Tutela dei minori contro la nomina alla guida della diocesi cilena di Osorno del vescovo Juan Barros Madrid, accusato da testimoni oculari di complicità con il sacerdote pedofilo Fernando Karadima (condannato, quest’ultimo, in sede di giustizia civile e dalla Congregazione per la...

CILE: TROPPO LIBERO PER INSEGNARE.
IL CARD. EZZATI CACCIA UN TEOLOGO GESUITA DALL’UNIVERSITÀ CATTOLICA

38070 SANTIAGO DEL CILE-ADISTA. Il 12 marzo scorso, il teologo gesuita Jorge Costadoat ha ricevuto una brutta notizia. Il card. Ricardo Ezzati, arcivescovo di Santiago del Cile, nonché gran cancelliere della Pontificia Università cattolica del Cile (Puc), ricevendolo nel suo ufficio, gli ha infatti comunicato che la sua missio canonica, che gli permette di insegnare alla...

«DENTRO I CONFLITTI», PER SERVIRE IL VANGELO.
UN LIBRO DI ROBERTO FIORINI

38071 MILANO-ADISTA. Don Beppe di Lucca, negli ultimi giorni della sua lunga e appassionante esistenza, ha deciso di essere sepolto con indosso una tuta da lavoro perché, scriveva nelle sue volontà, «è nella storia dei preti operai che io mi riconosco». Quello di don Beppe è solo uno dei tanti toccanti aneddoti che Roberto Fiorini ha inserito nella sua...

Il materiale e l’immaginario
Nel 1994 la materialità, ossia la quotidianità della nostra scuola pubblica fondata sulla partecipazione democratica, subì il primo segnale di un’ inversione di tendenza. Il colpo le fu inferto  dal  documento “Una nuova idea per la scuola” sottoscritto da 31 intellettuali e politici di diverse tendenze (in prevalenza dell’area di...

Perdonanza o Giubileo?
Il termine “Giubileo” è stato usato per la prima volta da papa Bonifacio VIII nel 1300. Ogni 100, divenuti poi 50 in seguito 25 anni, il papa decise di indire un anno di grazia durante il quale i pellegrini che si recavano a Roma per chiedere perdono dei propri peccati potessero ottenere l'indulgenza plenaria. Era la prosecuzione ideale di una analoga iniziativa promossa...

Note critiche a margine del megaevento
«WE-Women for Expo parla di nutrimento e lo fa mettendo al centro la cultura femminile. Ogni donna è depositaria di pratiche, conoscenze, tradizioni legate al cibo, alla capacità di nutrire e nutrirsi, di “prendersi cura”. Non solo di se stessi, ma anche degli altri... Le artefici di questo nuovo sguardo e nuovo patto per il futuro [saranno] le donne»....

Giubileo: una marcia della misericordia
L'annuncio di un “anno santo straordinario”, che inizierà il prossimo 8 dicembre, a 50 anni dalla chiusura del Concilio Vaticano II, mi ha sorpreso e, insieme a tristi ricordi e qualche preoccupazione, ha suscitato in me attese e speranze. I brutti ricordi sono legati alla commistione tra sacro e profano che caratterizzò alcuni momenti del Giubileo del 2000. Le...

VOLTA LA “CARTA”. E SCOPRI L’INGANNO.
MA NEL MONDO CATTOLICO IL DIBATTITO NON DECOLLA

38051 ROMA-ADISTA. Il paradosso è evidente. È stato da poco eletto come capo dello Stato un esponente di quel cattolicesimo democratico che, tra l’altro, è stato fondamentale nella fase di elaborazione e stesura della nostra Carta costituzionale; eppure oggi, mentre quell’area culturale e politica raggiunge i vertici della Repubblica, la Costituzione sta per...

ACCORDO CON LA MARINA: AVANTI TUTTA.
I PRESIDENTI AGESCI RISPONDONO ALLA BASE SCOUT

38052 ROMA-ADISTA. Chiamati direttamente in causa da centinaia di capi scout perplessi e critici nei confronti della decisione di siglare un accordo di collaborazione con la Marina militare per promuovere insieme progetti educativi ambientali (v. Adista Notizie n. 9/15), i presidenti dell’Agesci (l’associazione degli scout cattolici italiani) Marilina Laforgia e Matteo Spanò...

LIBERA: SUBITO UN “REDDITO DI DIGNITÀ”
CONTRO POVERTÀ E MAFIE

38053 ROMA-ADISTA. Tra povertà e proliferazione delle mafie il rapporto è proporzionale. Ne è più che convinta Libera, associazione fondata da don Luigi Ciotti nel 1995, che della lotta alle mafie ha fatto la propria ragion d'essere. La crisi economica e finanziaria ha mietuto vittime, raddoppiando il numero dei poveri in Italia in pochi anni (circa 10 milioni...

L'“ABC” DELLA DEMOCRAZIA. (SOLO) A NAPOLI
RISPETTATI I REFERENDUM SULL'ACQUA

38054 NAPOLI-ADISTA. È festa grande per la società civile napoletana che si è battuta in favore dell'acqua bene comune e pubblico, prima e dopo i referendum del 2011: lo scorso 9 marzo, il Consiglio comunale ha approvato con una larga maggioranza del Pd e della sinistra (Ncd, Forza Italia e Fratelli d'Italia non hanno partecipato al voto) la delibera per l'affidamento...

FUORI LA ‘NDRANGHETA DALLE FESTE PATRONALI.
DUE DIOCESI CALABRE REGOLANO LE PROCESSIONI

38055 REGGIO CALABRIA-ADISTA. Fuori i mafiosi dalle processioni religiose. Dopo gli “inchini” delle statue della Madonna e dei santi sotto le case dei boss, dopo l’annullamento e la sospensione delle processioni in alcuni paesi e dopo la pubblicazione della Nota pastorale sulla ‘ndrangheta, “Testimoniare la verità del Vangelo”, pubblicata dalla...

IL FRIULI ISTITUISCE IL REGISTRO PER IL TESTAMENTO BIOLOGICO.
E I SETTIMANALI DIOCESANI INSORGONO

38056 TRIESTE-ADISTA. Il 3 marzo scorso il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato – con 30 voti favorevoli, 2 astensioni e 3 voti contrari – la legge n. 55 che istituisce il registro regionale per le libere dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario (Dat). Lo scopo è di «regolamentare in modo omogeneo su tutto il territorio regionale la...

CILE: ANCORA POLEMICHE
SUL NUOVO VESCOVO DI OSORNO

38057 SANTIAGO DEL CILE-ADISTA. Con il ritardo di quasi due mesi, sono infine intervenute sia la nunziatura in Cile, sia la Conferenza episcopale sulla vicenda di cui è protagonista mons. Juan Barros Madrid, nominato il 10 gennaio alla guida della diocesi di Osorno e ormai molto prossimo all'insediamento, previsto per il 21 marzo. La nomina è stata fin da subito contestata dai...

I SUPERIORI RELIGIOSI TEDESCHI AI LORO VESCOVI:
APRITE A GAY E DIVORZIATI

38058 BONN-ADISTA. Una maggiore misericordia nei confronti dei divorziati risposati e dei progetti di vita che hanno subìto un fallimento: lo chiede alla Chiesa, nella prospettiva del prossimo Sinodo ordinario sulla famiglia, in programma per il prossimo ottobre, la Conferenza dei superiori (maschili e femminili) delle congregazioni religiose tedesche (Dok, 430 aderenti in rappresentanza...

LA CHIESA HA MALTRATTATO GAY E DIVORZIATI.
IL CARD. TAGLE CHIEDE UN NUOVO APPROCCIO

38059 LONDRA-ADISTA. A proposito delle persone lgbt, l’impegno pastorale della Chiesa deve integrare le acquisizioni della scienza moderna e dei comportamenti sociali. Lo ha affermato, in un’intervista al quotidiano inglese The Telegraph (9/3), il cardinale filippino Luis Tagle, arcivescovo di Manila – considerato da molti uno dei cardinali più papabili al prossimo...

VESCOVO IRLANDESE: L’OMOSESSUALITÀ?
COME LA SINDROME DI DOWN O LA SPINA BIFIDA

38060 MAYNOOTH-ADISTA. La posizione di relativa apertura dell’arcivescovo di Manila, card. Luis Tagle, e soprattutto la sua critica al trattamento ostile dei gay da parte della Chiesa (v. notizia precedente) costituisce anche una risposta indiretta alle recenti, gravi affermazioni sul tema dell’omosessualità del vescovo irlandese di Elphin, mons. Kevin Doran, il quale, nel...

USA: LA CHIESA PRESBITERIANA
DICE SÌ AL MATRIMONIO GAY

38061 FAIR LAWN-ADISTA. Il matrimonio, «tra un uomo e una donna», diventa ora un’unione «tra due persone, tradizionalmente un uomo e una donna». Con questa espressione, dopo trent’anni di dibattito, la Chiesa presbiteriana statunitense (PC, 1 milione e 800mila membri, la più numerosa tra le denominazioni presbiteriane negli Stati Uniti, derivanti dal...

Quella scelta obbligata tra sacrificio e misericordia.
Le sfide del dialogo interreligioso

DOC-2699. ROMA-ADISTA. Quel che resta della primavera araba: è attorno a tale questione che si svolgerà la prossima edizione del Forum Sociale Mondiale, in programma a Tunisi - dove il Forum si è già svolto nel 2013 - dal 24 al 28 marzo. Già nel 2013, quella stagione rivoluzionaria che, tra la fine del 2010 e l’inizio del 2011, aveva rappresentato una...

L’ospitalità nella tenda di Abramo
È diventata piuttosto famosa la tesi di Hans Küng sulla pace e sulle religioni: non potrà esserci pace nel mondo senza che vi sia pace tra le religioni, e non potrà esserci pace tra le religioni senza conoscenza, senza dialogo e senza cooperazione. Il suo libro Cristianesimo e religioni universali. Introduzione al dialogo con islamismo, induismo e buddhismo termina con...

LA SIRIA STANCA DI GUERRA.
QUATTRO ANNI DI DISTRUZIONE E MORTE

38039 ROMA-ADISTA. Per il 15 marzo, nel giorno del quarto anniversario delle manifestazioni di piazza contro il governo di Bashar al-Assad che hanno dato involontario inizio alla guerra civile siriana, è stata lanciata una giornata mondiale di solidarietà e preghiera per la pace su iniziativa del patriarca di Antiochia Gregorio III Laham. Nel suo messaggio per la Quaresima,...

SIRIA: LA PERPLESSITÀ DELLE CHIESE DEL MEDIO ORIENTE
SULLE MILIZIE CRISTIANE ANTI-ISIS

38040 ROMA-ADISTA. La minoranza cristiana, per la quale mons. Samir Nassar di Damasco (v. notizia precedente) rivendica un ruolo di mediazione e riconciliazione, è diventata, sempre più in questi quattro anni, un bersaglio diretto del sedicente Califfato. Secondo il gesuita siriano p. Mourad Abou-Seif, lo Stato Islamico con questa strategia vuole colpire l'Occidente....

AGESCI: QUESTO ACCORDO NON S’HA DA FARE.
BASE SCOUT CONTRO LA COLLABORAZIONE CON LA MARINA

38041 ROMA-ADISTA. Sta creando perplessità e malumori fra gli aderenti all’Agesci la scelta, da parte dei vertici dell’associazione, di sottoscrivere un protocollo di collaborazione con la Marina militare italiana per promuovere insieme progetti ed iniziative formative ed educative rivolte ai giovani scout (v. Adista Notizie n. 9/15). Da una lato c’è la presidenza...

PAPA FRANCESCO E COMUNIONE E LIBERAZIONE:
SEPARATI IN CASA?

38042 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. «Sono sicuro che la conoscenza che il papa ha di don Giussani attraverso i suoi scritti gli consentirà di offrirci spunti di giudizio, indicazioni e suggerimenti consoni alla nostra strada». Scriveva così il presidente di Comunione e Liberazione, Julián Carrón, in una lettera inviata ai membri della Fraternità...

«AMMETTETECI AL SERVIZIO PARROCCHIALE».
L’APPELLO DEI PRETI SPOSATI

38043 ROMA-ADISTA. I preti sposati riuniti nell'associazione “Vocatio” hanno scritto a papa Francesco. La lettera gli è stata inviata nel settembre scorso. Finora non hanno ricevuto risposta, come chiedevano, ma una indiretta conferma che la loro lettera sia finita nell'apposita cartellina del pontefice è loro giunta dall'incontro del papa con i preti sposati il 19...

UNA CHIESA SEMPRE PIÙ “GREEN”.
ANCHE NELLE DIOCESI IL TEMA È CALDO

38044 ROMA-ADISTA. Mentre il mondo cattolico – e non solo – attende trepidante l'enciclica green di papa Francesco, che dovrebbe arrivare quest'estate, fervono le iniziative ecclesiali ed ecclesiastiche che chiedono di dare una svolta, a livello planetario, alla spinosa questione del cambiamento climatico, responsabile di malnutrizione, impoverimento, degrado e guerre fratricide. A...

NAPOLI: LA LENTA AGONIA DELL’ARCHIVIO STORICO DIOCESANO.
NELL’INDIFFERENZA DI CEI E CURIA

38045 NAPOLI-ADISTA. Uno degli Archivi ecclesiastici più importanti d’Italia, insieme a quelli di Milano e Roma, l’Archivio storico diocesano di Napoli, centro di documentazione attivo sin dalla fine del XVII secolo e frequentato da svariati decenni da studiosi di tutto il mondo per la ricchezza straordinaria dei suoi fondi, preziosi per ricostruire la storia (non solo...

SULLE UNIONI GAY,
IL PARLAMENTO ESCA PRESTO DAL PANTANO

38046 ROMA-ADISTA. Prosegue il braccio di ferro tra i promotori della piena cittadinanza per le persone omosessuali e il mondo cattolico, capeggiato dai vescovi italiani. Nel mirino della crociata anti-gay, il pressing delle istituzioni internazionali contro l'omofobia; la cosiddetta “ideologia di gender” nelle scuole; il disegno di legge antiomotransfobia (ddl Scalfarotto) e infine...

PARLAMENTO EUROPEO: SUI DIRITTI DELLE DONNE
IL PD PERDE PEZZI

38047 ROMA-ADISTA. Vescovi e movimenti nochoice possono dormire sonni tranquilli. Sì, perché è vero che lo scorso 10 marzo il Parlamento europeo ha approvato (con 441 sì, 205 no e 52 astensioni) la risoluzione sulla parità uomo-donna presentata dal socialista Marc Tarabella, anche nella parte più “problematica”, quella che «insiste sul...

FRANCIA: LEADER RELIGIOSI UNITI
CONTRO IL PROGETTO DI LEGGE SUL FINE VITA

38048 PARIGI-ADISTA. Difficile che le speranze di Hollande di arrivare senza strappi all’approvazione di una nuova legge sul fine vita possano concretizzarsi. E questo nonostante il progetto di legge in discussione in Parlamento sia frutto di un lavoro bipartisan, essendo stato redatto dai deputati Alain Claeys (del Partito socialista) e Jean Leonetti (dell’Union pour un mouvement...

GERMANIA: CORSA ALLO “SBATTEZZO”
PER L’AUMENTO DELLA TASSA ALLE CHIESE

38049 BERLINO-ADISTA. In Germania numeri in crollo verticale sia nella Chiesa protestante che in quella cattolica: nel 2014 sarebbero 200mila i protestanti ad aver abbandonato la loro Chiesa, e più o meno altrettanti i cattolici mossi a compiere lo stesso passo. Motivo: una normativa fiscale entrata in vigore quest’anno, che estende la tassa ecclesiastica (obbligatoria per ogni...

E ORA IL VENEZUELA DIVENTA «UNA MINACCIA ALLA SICUREZZA USA».
ALLARME IN AMERICA LATINA

38050 CARACAS-ADISTA. Se gli Stati Uniti non avessero già abituato i popoli del mondo a ogni possibile azione imperialista, l’“ordine esecutivo” emesso dal presidente Obama contro il Venezuela, lo scorso 9 marzo, lascerebbe esterrefatti: «Io, Barack Obama, (…) considero che la situazione in Venezuela (…) costituisce una minaccia straordinaria e...

Il dio-mercato
«Dovrete abituarvi a considerare le operazioni di mercato per quello che sono. Non operazioni politiche, ma di mercato»: parola di Matteo Renzi! Il premier si è così espresso rispondendo a una domanda sulla vendita di Rai Way. Non bisogna essere un economista, né un esperto di mercati per capire che non si tratta di un concetto di sinistra. Ci sono dei...

Da maggioranza omologante a minoranza testimoniante
Di seguito la sintesi di quanto emerso nell'incontro unificato del Consiglio pastorale parrocchiale e degli operatori pastorali, che si è tenuto nella parrocchia romana della SS. Trinità a Villa Chigi. Una riflessione più approfondita su tutto il Questionario, precisa il parroco Lucio Boldrin che ha curato questa sintesi, avrebbe richiesto tempi più lunghi e altre...

Chiesa e mafia, un problema ancora aperto
«Il problema del rapporto tra Chiesa cattolica e mafia è una ferita ancora aperta. Anzi proprio il grande “rumore” che recentemente hanno fatto e continuano a fare le parole e gli atti di papa Francesco sta a dimostrare che nel passato ci sono stati silenzi, omissioni e talvolta compromissioni», come del resto ha affermato pochi giorni fa anche il procuratore...

Sulla Palestina, ignoranza e malafede
Il 27 febbraio scorso non è stata una giornata "onorevole" per il nostro Parlamento. Forse un po’ ingenuamente davamo quasi per scontato che il partito del nostro presidente del Consiglio ed il suo governo agissero in coerenza con il voto espresso all'Assemblea Onu nel novembre 2012 quando, anche grazie al voto positivo dell’Italia, l’Onu sancì l'accettazione...

SINODO: UN QUESTIONARIO “ALTERNATIVO”
PER DARE VOCE AL POPOLO DI DIO

38025 NEW YORK-ADISTA. Un sondaggio “alternativo” a quello inviato dal Vaticano in vista del prossimo Sinodo ordinario sulla famiglia, in programma per il prossimo ottobre (v. Adista Notizie n. 45/14), è stato lanciato dal gruppo di riforma ecclesiale internazionale Catholic Church Reform International (Ccri), una rete che rappresenta più di 100 gruppi cattolici...

ATTORI DIVERSI, STESSO COPIONE.
PROSEGUE IN VATICANO LA LOTTA PER L’EGEMONIA FINANZIARIA

38026 ROMA-ADISTA. Per chi ricorda gli anni del cosiddetto “Vatileaks”, l’inchiesta pubblicata sul numero dell'Espresso in edicola il 28 febbraio scorso, “Santa Romana Spesa”, non contiene per la verità rivelazioni sconvolgenti sulle finanze vaticane e sulle lotte intestine interne alla Curia vaticana ed ai vertici ecclesiastici. Eppure, in Vaticano il colpo...

UNA CHIESA APERTA A TUTTI.
IL PAPA INCONTRA I VESCOVI DEL MAGHREB

38027 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Il 2 marzo scorso, i vescovi del Maghreb in visita ad limina sono giunti in Vaticano per presentare al papa sofferenze e speranze dei loro fedeli, minoranze che spesso pagano un altissimo prezzo di sangue per la loro adesione al messaggio cristiano. Nel discorso tenuto quello stesso giorno durante l'udienza, papa Francesco, oltre a rivolgere un pensiero...

RIFUGIATI, IL VESCOVO CHIEDE AIUTO AI FEDELI.
CHE RISPONDONO: “PRIMA GLI ITALIANI”

38028 MONDOVÌ-ADISTA. In arrivo 300 nuovi migranti nella provincia di Cuneo. E già in molti storcono la bocca agitando lo spauracchio della trasformazione della zona in una «Lampedusa del Nord Italia». Intanto, su richiesta della Prefettura, che nel frattempo non sa più come reperire nuovi alloggi idonei, la Chiesa di Mondovì si è già...

LA LEGGE “ANTIMOSCHEE” È INCOSTITUZIONALE!
TRE CONSIGLIERI LOMBARDI CHIEDONO AL GOVERNO DI IMPUGNARLA

38029 MILANO-ADISTA. Patto Civico e PD Lombardia il 23 febbraio scorso hanno presentato un esposto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, affinché la legge cosiddetta “anti-moschee” – approvata dal Consiglio regionale il 27 gennaio scorso (v. Adista Notizie n. 6/15) – sia impugnata davanti alla Corte Costituzionale. La nuova legge, come noto, interviene nel...

CONTRO LA CENSURA SULLA PALESTINA,
UN APPELLO INTERNAZIONALE PER LA LIBERTÀ ACCADEMICA

38030 ROMA-ADISTA. Più di 200 docenti e ricercatori universitari di tutto il mondo hanno sottoscritto un appello per la libertà accademica lanciato a seguito del dietrofront dell’Università Roma Tre che il 16 febbraio scorso avrebbe dovuto ospitare un Convegno con lo storico israeliano Ilan Pappé – fortemente critico nei confronti di Israele – e che...

REGIONE LAZIO: AL VIA IL TAVOLO
PER L’INCLUSIONE SOCIALE DI ROM E SINTI

38031 ROMA-ADISTA. Finalmente una buona notizia per le comunità rom e sinte della Regione Lazio. Il 17 febbraio scorso la Giunta Zingaretti ha infatti ratificato l’istituzione del “Tavolo Regionale per l'inclusione e l'integrazione sociale delle popolazioni rom, sinte e camminanti” con cui si impegna a promuovere, in ambito regionale, politiche e interventi per la loro...

ACCUSE DI FRODE PER IL VESCOVO DI OSLO.
E LA CHIESA SCANDINAVA FA QUADRATO

38032 OSLO-ADISTA. L’accusa del procuratore di Oslo è gravissima: presunta frode orchestrata dai vertici della Chiesa locale ai danni dello Stato. Dopo la soffiata di un impiegato della diocesi cattolica della capitale norvegese, lo scorso 26 febbraio la polizia ha fatto irruzione in alcune strutture curiali e ha sequestrato diversi documenti da cui, secondo la Procura, risulterebbe...

DOPO IL PELLEGRINAGGIO IN VATICANO,
GLI LGBT INGLESI INCONTRANO IL CARD. TURKSON

38033 CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Che l’invito all’udienza in Vaticano, il 18 febbraio scorso, dei cattolici lgbt dell’associazione statunitense New Ways Ministry e della parrocchia di Farm Street di Londra (specificamente dedicata al ministero a gay e lesbiche) sia stata una novità di rilievo è un dato di fatto. Lo è altrettanto, se non di...

VESCOVI USA: NO ALLA CONTRACCEZIONE D’EMERGENZA.
NEPPURE PER LE MIGRANTI VITTIME DI STUPRO

38034 NEW YORK-ADISTA. Nessun presidio medico per prevenire la gravidanza per le ragazzine migranti vittime di stupro: lo hanno chiesto i vescovi statunitensi in nome della libertà religiosa, in una lettera inviata all'ufficio del governo, dipendente dal Ministero della salute, che si occupa di offrire sostegno ai rifugiati. Dopo la strenua lotta contro il mandato obbligatorio per i...

MENO PROTESTANTI, PIÙ “ARELIGIOSI”.
CAMBIA NEGLI USA IL PANORAMA CONFESSIONALE

38035 WASHINGTON-ADISTA. Il panorama religioso statunitense sta cambiando rapidamente. Ne è prova il quadro che emerge dal nuovo American Values Atlas, strumento realizzato dal Public Religion Research Institute (Prri), un’organizzazione non profit e non partisan con base a Washington, impegnata nella ricerca sull’intersezione tra religione, valori e società, e lanciato...

CILE: ANCORA PROTESTE
CONTRO LA NOMINA DEL VESCOVO DI OSORNO

38036 OSORNO-ADISTA. È in data 21 marzo che mons. Juan Barros Madrid dovrebbe assumere l'incarico di vescovo di Osorno, diocesi del sud cileno. Malgrado il giorno della cerimonia sia certo, il condizionale è suggerito dal fatto che le proteste contro la sua nomina sono tali e tante da alimentare la speranza – negli abitanti della cittadina e non solo – che la Santa Sede...

FILIPPINE: 81 VESCOVI CHIEDONO AL PRESIDENTE
DI PORTARE A TERMINE LA RIFORMA AGRARIA

38037 MANILA-ADISTA. I vescovi delle Filippine scendono ancora una volta in campo a fianco dei contadini per l’attuazione della riforma agraria. In una lettera al presidente Benigno Aquino, 81 tra vescovi, arcivescovi e funzionari della Chiesa filippina – capitanati dal presidente della Conferenza episcopale, l’arcivescovo di Lingayen-Dagupan, mons. Socrates B. Villegas –...

LAICA E INCLUSIVA: IN UN LIBRO,
LA CHIESA SECONDO MONS. BETTAZZI

38038 BOLOGNA-ADISTA. Quanto si può (o si deve) estendere il concetto di “popolo di Dio”, al di là degli steccati imposti nella storia dalle gerarchie, soprattutto cattoliche, fino ad includere non solo i credenti di altre confessioni, ma tutti coloro che cooperano a vario titolo alla costruzione del Regno di Dio? A questa domanda cerca di rispondere il vescovo emerito...

Il mistero di un universo abitato.
Riflessioni sul Principio Antropico

DOC-2698. ROMA-ADISTA. Più ci si addentra nella conoscenza della meravigliosa epopea del cosmo, più diventa pressante la madre di tutte le domande, quella sul senso della nostra presenza nell’universo. È non a caso tale domanda che soggiace alla complessa questione del Principio Antropico, uno dei principali nodi di tutta la ricerca cosmologica. Un principio che...

La “regolazione fine” e il significato della realtà
(…). Da sempre, gli esseri umani si sono posti una serie di domande legate al senso e allo scopo (dell’universo e della propria vita personale). Questioni rispetto a cui, per quanto la scienza possa illuminare la ricerca, le risposte finali sembrano rimanere fuori dalla portata e dalla capacità del metodo scientifico. (...). In questo articolo intendo percorrere...



Adista Società Cooperativa a Responsabilità Limitata - via Acciaioli 7, 00186 Roma - P.I. 02139891002 - Iscrizione ROC N. 6977
www.beati.org      www.evangelodalbasso.net
 

CSS Valido!